Home Arte e Cultura Incontro sulla Storia e su Elena Hoehn in Curia vescovile

Incontro sulla Storia e su Elena Hoehn in Curia vescovile

1436
0

Incontro centrato sulla Storia elena hoehn valentino di cerboquello di ieri sera nell’aula multimediale della Curia vescovile di Piedimonte Matese. Nell’ambito del programma di appuntamenti promosso dalla biblioteca diocesana “San Tommaso d’Aquino” assieme  al Meic, all’Azione Cattolica e le Edizioni San Paolo, è stato presentato il libro Elena Hoehn, Protagonista della storia italiana di Armando Droghetti.
Con l’autore erano presenti i docenti Costantino Leuci e Anna Orsi, e il vescovo mons. Valentino Di Cerbo. A moderare, Cristina Palumbo, presidente di Azione Cattolica.
Elena Hoehn è una donna tedesca che scelse l’Italia e divenne protagonista della Storia del nostro Paese. Durante la Seconda guerra mondiale nascose in casa sua Giovanni Frignani, l’ufficiale dei Carabinieri che arrestò Mussolini, prima che egli venisse scoperto e incluso nell’elenco delle persone destinate alle Fosse Ardeatine. L’altro elemento che segnerà la sua vita è l’incontro con Chiara Lubich fondatrice del Movimento dei Focolari. Con la giovane maestra trentina l’intesa è immediata e perfetta. Elena partecipa alla vita del movimento, ascolta, consiglia e segue la fondatrice, intesse con lei una fitta corrispondenza, ne assimila il carisma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.