Home Eventi Caiazzo. Domani ultima giornata della kermesse "Cuore antico"

Caiazzo. Domani ultima giornata della kermesse "Cuore antico"

536
0

“Cuore Antico”, è stata così denominata perché si svolge nel cuore del centro storico di Caiazzo. E’ in corso e chiuderà il sipario domani la tre giorni di animazione che precede la Vigilia di Natale, organizzata nel comune retto dal sindaco Stefano Giaquinto grazie al prezioso contributo dei commercianti e degli artigiani locali.
La mission è rianimare e rilanciare il commercio cittadino, e al tempo stesso riscoprire vecchi mestieri e gustare sapori e bellezze tipicamente natalizi. Un percorso nelle viuzze e nei vicoli che rendono caratteristico il grazioso centro della provincia di Caserta per assaporare l’atmosfera del Natale e, perché no, dedicarsi allo shopping “last minute”, il tutto allietato da balli folk, musica ed eventi collaterali.
“Circa 70 gli esercenti che hanno aderito all’iniziativa – spiega l’assessore alle Attività produttive del Comune Antonio Di Sorbo – artigiani, produttori e commercianti di Caiazzo, ma anche di comuni vicini come Alvignano, Piana di Monte Verna (Villa Santa Croce), e comuni dell’hinterland napoletano”. “Un’occasione per immergersi in un incontaminato paesaggio – aggiunge il sindaco Giaquinto – dimenticando per qualche ora il momento difficile che caratterizza il momento storico ed economico dell’Italia. Sono fiducioso, Caiazzo ha grandi potenzialità e rappresentano armi importanti per superare le difficoltà”.
Una manifestazione apprezzata anche dal vescovo della Diocesi Alife-Caiazzo Valentino Di Cerbo e dal Centro Turistico Acli di Caserta presieduto dalla dottoressa Francesca Dattilo che, grazie anche alla stretta collaborazione e ai rapporti instaurati con il sindaco recentemente nominato Assessore all’Agricoltura, ha deciso di trascorrere il penultimo sabato del mese di dicembre alla scoperta delle bellezze artistiche, enogastronomiche e ambientali di Caiazzo. Circa 50 persone hanno raggiunto infatti l’Alto Casertano per visitare il mercatino e fare tappa in locande e locali della zona.

Comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.