Home Territorio Il Cai saluta il 2013 con la nuova programmazione

Il Cai saluta il 2013 con la nuova programmazione

471
0

Tutela e promozione ambientale prima di tutto

Brindisi di fine anno per i soci del Club Alpino Italiano della sezione Matesina, a cui si sono aggiunti amici e simpatizzanti oltre ad un rappresentanza di soci di Caserta, Benevento ed Esperia.
Occasione utile per presentare il calendario delle attività in programma per il 2013. Il primo appuntamento  è previsto per il 6 gennaio con un’escursione in partenza alle 8.00 da Valle Agricola passando poi per Sorgente della Quercia (700m), Monte San Silvestro (1160m) e Colle dell’Antica (865m).

Il Presidente del Cai matesino, Franco Panella

In occasione dei saluti di fine anno il presidente della sezione Cai del Matese, Franco Panella, non ha fatto mancare il proprio commento in merito alle attività e all’impegno dell’Associazione: “Il CAI, aperto ad accogliere appassionati e simpatizzanti della montagna, ha come interesse primario quello di tutelare l’ambiente e promuoverlo, di riscoprire gli antichi sentieri creati nel tempo da boscaioli, pastori, commercianti e pellegrini. Promuove il territorio, valorizza le visite guidate dei sentieri, dei centri storici, amplia le conoscenze di chi vi partecipa. Stimola l’interesse per le vie alpine, per le arrampicate, per lo sci e la speleologia. Ma, più di tutto, sollecita il rapporto umano che il fondamento del sodalizio».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.