Home Territorio Il Cai incassa un altro successo nel quarto degli incontri itineranti nel...

Il Cai incassa un altro successo nel quarto degli incontri itineranti nel Matese

503
0

Il quarto appuntamento del Cai Matese nell’ambito del ciclo di incontri su “Risorse Ambientali e Sviluppo Sostenibile – Realtà ed ipotesi nel territorio Matesino”, svoltosi a Fontegreca venerdì scorso nella Casa del Parco, ha registrato una massiccia partecipazione di interessati. Tema dell’evento la componente vivente, vegetale ed animale del territorio matesino: conoscenza e riflessioni sulla natura che ci circonda con l’intervento sulla flora del dott. Pio Cliberti, il quale ha illustrato i diversi tipi di vegetazione presenti nel nostro territorio ed i fattori ambientali che ne influenzano la distribuzione, sottolineando la presenza del castagno e la predominanza del faggio, fino al rapporto tra ambiente forestale e fauna selvatica. Sulla fauna ha invece relazionato il dott. Vincenzo D’Andrea, illustrando come al vertice della catena biologica locale dominino il lupo e l’aquila, predatori tipici del massiccio matesino. Argomenti di spicco sono stati le caratteristiche fisiche e comportamentali del lupo, la difficile convivenza di questo splendido cacciatore con l’ambiente antropico, la presenza massiccia del cinghiale, lo sviluppo della pastorizia, la necessità di tutelare la tradizione e contemporaneamente usufruire dei vantaggi della tecnologia.
Al dibattito hanno partecipato anche il sindaco di Fontegreca, Antonio Montoro e il Presidente del Parco del Matese Umberto De Nicola.
Promuovendo incontri di tal genere – ha sostenuto la socia Francesca Ciotta, moderatrice dell’incontro – il Cai crea lo spazio, non solo fisico, per favorire la comunicazione, dalla quale emerge la consapevolezza che le risorse e le potenzialità del nostro territorio sono ancora da scoprire e rivalutare. Rivivere l’esperienza della montagna in un contesto di approfondimento delle proprie conoscenze è un dono che arricchisce e gratifica“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.