Home Territorio Piedimonte. Carnevale sicuro e decoroso

Piedimonte. Carnevale sicuro e decoroso

449
0

L’ordinanza del Sindaco vieta l’uso di bombolette e altri scherzi carnevaleschi

Sicurezza e decoro, le parole chiavi dell’Amministrazione comunale guidata da Vincenzo Cappello per i festeggiamenti del Carnevale. L’ordinanza del Sindaco di Piedimonte Matese arriva anche quest’anno, e vieta agli esercenti della città la vendita di bombolette spray imbrattanti (ad eccezione di quelle che spruzzano stelle filanti o coriandoli), fialette maleodoranti, scherzi carnevaleschi a base di inchiostro, e ogni materiale che non riporti il marchio di omologazione CE attestante la conformità ai requisiti previsti dalle Direttive Comunitarie in materia di sicurezza, sanità pubblica e tutela del consumatore. Allo stesso modo ne viene proibito l’uso in pubblico. Bombolette e altri scherzi possono difatti causare danni, anche irreversibili, a cose appartenenti al patrimonio architettonico della città, o a persone, poiché spesso tali materiali vengono adoperati con leggerezza in luoghi affollati, dando origine ad offese fisiche di qualsiasi entità.
L’ordinanza sindacale vieta altresì il lancio di uova marce e di buste contenenti liquidi o altro materiale che possa arrecare danno a persone. I trasgressori saranno puniti con il sequestro dei prodotti e con una sanzione pecuniaria che va da un minimo di 25 euro a un massimo di 500 euro. Gli eventuali danni cagionati da minori verranno risarciti dai genitori.
L’ordinanza resterà in vigore sino al giorno 17 febbraio 2013.

Comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.