Home Eventi Basta con Equitalia. Si muove Sinistra Matesina

Basta con Equitalia. Si muove Sinistra Matesina

592
1

Raccolta di firme e questionari per conoscere il parere della cittadinanza

la Redazione – Week end popolare quello organizzato dal movimento Sinistra Matesina per una petizione popolare che chieda all’Amministrazione comunale di rescindere il contratto con Equitalia che gestisce i contributi per conto del Comune. A questa iniziativa se ne affianca un’altra: il questionario anonimo sulla viabilità.
Lo stand di Sinistra Matesina sarà presente venerdì dalle 17.00 alle 21.00.
Sabato e domenica si rispetteranno i seguenti orari: 10.00-13-00 e 17.00-21.00.
Il Movimento inoltre da appuntamento ai cittadini lunedì alle ore 17.00 presso la Villa Comunale per un ulteriore confronto sulla stato di degrado del giardino pubblico.

 

1 COMMENTO

  1. Davvero? Ma non era la sinistra che, fino a qualche anno fa, andava in giro a dire quanto fosse bello pagare le tasse? Non è la sinistra che sostiene che se tutti paghiamo le tasse, le tasse sarebbero più basse? Non fu la sinistra ad organizzare il grande furto legalizzato fatto di aziende pubbliche, previdenza sociale inconcludente e finanziamenti pubblici?
    Credo che questa iniziativa abbia come sola spinta il fatto che Equitalia sia stata fondata con il governo berlusconi nel 2005, dimenticando tra l’altro che fu il governo Prodi a permettere ad Equitalia l’accesso ai dati dell’Agenzia delle Entrate.
    Se la sinistra italiana desse uno sguardo al suo passato socialista (ed anche la destra, che ormai è socialista anche quella) scoprirebbe che tante iniziative li avrebbero fatti inorridire fino a 10 anni fa, mentre oggi le sostengono perché si stanno rendendo conto di aver detto sciocchezze per un secolo intero.
    Questa manifestazione è la prova che i sinistroidi stanno rinnegando le loro origini e le pensano proprio tutte per poter riempire una piazzetta, come facevano i loro compari negli anni ’60. Peccato che gli anni ’60 siano ormai trascorsi da mezzo secolo e che le sinistre italiane si siano ridotte a tentare di riempire teatri e palazzetti dello sport, perché le grandi piazze appaiono sempre desolate quando si raduna la sinistra. Vorrebbero imitare il M5S, che gli ha rubato gran parte del gregge che prima gli andava dietro, ma sono fuori dal mondo e le loro idee sono solo espedienti per dimostrare di esistere ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.