Home Territorio Piedimonte. Municipio antiscosse

Piedimonte. Municipio antiscosse

540
0

A breve l’intervento di consolidamento dell’ala antica del palazzo comunale

Municipio da rinforzare e adeguare alla vigente normativa antisismica: è il progetto approvato dalla Regione Campania con il Decreto Dirigenziale n.22 del 22/03/2013, atto pubblicato sul Burc n.18 del 02/04/2013 con il quale l’Ente ha ammesso a finanziamento il piano presentato dal Comune matesino per l’adeguamento strutturale e il miglioramento dell’edificio nel quale si svolge l’attività amministrativa della città, ma solo per quel che riguarda la sua ala antica, quella che si affaccia su Piazza Roma e che ospita oggi solo alcuni degli uffici comunali, tra cui lo studio del Sindaco. La copertura finanziaria concessa dalla Regione è di € 487.200, fondi utili a finanziare questi interventi che puntano al consolidamento e miglioramento sismico dello stabile secondo quanto previsto dalla normativa. L’iter progettuale è stato seguito dal primo cittadino Vincenzo Cappello e dall’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Ferrante, che soddisfatto ha commentato: E’ un lavoro che questa Amministrazione segue già dal primo mandato elettorale, e ora con il Decreto Dirigenziale della Regione Campania finalmente arrivato si vedono i frutti dell’impegno e di una buona programmazione”.
Il progetto, già rimodulato dall’Ufficio Tecnico Comunale rispetto alla prima stesura esecutiva, sulla base delle indicazioni dell’Ente regionale, prevede interventi mirati a rafforzare la struttura e la sua stabilità, andando a incrementare la muratura già esistente, rimettere a nuovo la copertura del fabbricato, i solai, e laddove possibile o necessario ripristinare la configurazione architettonica originaria. Sono solo alcune delle opere previste dal progetto finanziato, che ha preso il semplice nome di “Municipio”. Un sistema per ristabilire i livelli di sicurezza secondo norma, e di preservare dall’invecchiamento un edificio storico tra i più importanti della città.

Comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.