Home Territorio Caiazzo. La presentazione del progetto di Assistenza domiciliare

Caiazzo. La presentazione del progetto di Assistenza domiciliare

512
0

Dal 1 giugno 2013 a settembre 2014 un servizio per numerosi comuni del territorio

Si terrà venerdì 12 aprile alle ore 10.30 presso il Piccolo Teatro Jovinelli di Palazzo Mazziotti di Caiazzo (Ce) la conferenza stampa di presentazione del progetto “Home Care Premium 2012”, progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare cui ha aderito il sindaco Stefano Giaquinto in quanto delegato dall’ambito sociale ex C6. Il primo cittadino, nel dettaglio, il 31 gennaio 2012 ha sottoscritto un apposito Accordo di Programma con il dirigente Regionale dell’Inps gestione pubblica, Roberto Bafundi, per la gestione di progetti Innovativi e Sperimentali in favore di un numero presunto di 90 soggetti,  in situazione di non autosufficienza (anziani e disabili minori e adulti) per consentire loro la permanenza a domicilio non solo con interventi economici o con servizi ma anche con la costruzione di una rete solidale di comunità, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale ex C6 (ci riferiamo a Piedimonte Matese , Alife, Caiazzo, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Fontegreca, Formicola, Gioia Sannitica , Letino, Liberi, Piana di Monte Verna, Pontelatone, Raviscanina, San Potito Sannitico, Sant’Angelo d’Alife). I termini dell’accordo tra il Comune di Caiazzo, ente proponente, e l’Inps gestione pubblica, saranno presentati nel corso della conferenza stampa. Sarà illustrato, inoltre, alla cittadinanza e ai tecnici dell’informazione anche il progetto “Home Care Premium” così da dare il formale avvio alle attività, in quanto entro maggio dovranno essere selezionate, con un numero minimo di 50 (fissato come quorum per iniziare le attività). I programmi socio-assistenziali partiranno quindi il primo giugno 2013, per concludersi a settembre 2014. Alla presentazione prenderanno parte, tra gli altri, il dirigente Regionale dell’Inps gestione pubblica Campania-Molise Roberto Bafundi; sindaci, assessori e delegati dei Comuni e Ambiti aderenti. L’appuntamento a Caiazzo, comune che tra l’altro già ospita uno Sportello Sociale di Informazione e consulenza familiare. E’ attivo, e lo sarà fino a settembre 2014, a Palazzo Mazziotti di via Umberto I dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. E ‘ possibile inoltre chiedere informazioni ai numeri di telefono 0823/615754 oppure 342/3584743 o scrivere all’indirizzo mail hcp2012caiazzo@libero.it.

Comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.