Home Territorio Raccolta differenziata. Premi ai progetti più intelligenti

Raccolta differenziata. Premi ai progetti più intelligenti

575
0

Un milione di euro da ripartire. Si confida in progettualità serie ed efficienti

Un contributo per agevolare ed incentivare i Comuni all’elaborazione di strumenti per la riduzione della produzione dei rifiuti e l’incremento della raccolta differenziata, intende assegnarlo la Provincia di Caserta attraverso un bando. A darne notizia la Provincia di Caserta. “I soggetti beneficiari – si legge nel bando – sono i Comuni di Terra di Lavoro suddivisi in tre fasce di popolazione: fascia A (fino a 5000 abitanti); fascia B (da 5001 a 10000 abitanti) e fascia C (oltre 10mila abitanti). Le risorse disponibili per l’erogazione dei contributi ammontano a 1.316.000,00 euro, come disposto attraverso la ripartizione effettuata dalla Regione Campania in proporzione alla popolazione residente al primo gennaio 2011 (fonte ISTAT) nelle 5 province campane. I contributi saranno concessi nella misura massima del 100% (a lordo dell’IVA) del costo complessivo delle attività previste dagli elaborati progettuali e come quantificato da adeguato. La richiesta non potrà comunque eccedere la cifra massima di 12.500,00 euro per i Comuni della fascia A, 23mila euro per i Comuni della fascia B e 58mila per i Comuni della fascia C. Ciascun comune della Provincia di Caserta potrà presentare un solo progetto, un’idea che dovrà rientrare in determinate fasce tematiche: campagne informative, formative ed educative rivolte all’intera popolazione e alle scuole, promuovendo l’adozione di comportamenti tali da favorire la prevenzione e la riduzione dei rifiuti; campagne informative rivolte ai produttori, ai commercianti e agli artigiani; divulgazione ed incentivazione della pratica di compostaggio domestico; sperimentazione, adozione, diffusione e incentivazione di metodologie e strumenti di lavoro tali da ridurre la produzione di rifiuti attraverso l’uso di materiali riutilizzabili. Le richieste di contributo dovranno pervenire entro 45 giorni dalla pubblicazione dell’avviso o a mezzo email certificata o con consegna a mano. Il bando è consultabile online sul sito istituzionale della Provincia di Caserta. “Contributi importanti – sostiene l’assessore all’Agricoltura Stefano Giaquinto – per la prevenzione e la riduzione dei rifiuti in Campania, anche per la risoluzione del procedimento di infrazione avviato dall’Europa. Un’iniziativa per continuare a credere e incentivare la differenziata nei comuni ed alimentare la voglia dei cittadini a fare sempre meglio la differenziata”.

Comunicato Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.