Home Territorio Piedimonte Matese. Il Comune propone due progetti per il territorio alla Regione

Piedimonte Matese. Il Comune propone due progetti per il territorio alla Regione

1099
0

Riqualifica del campanile a S. Pasquale e festival del Matese: il bando di riferimento è quello relativo al Por Campania Fesr 2007-2013, per due differenti obiettivi

La Redazione – Sono due interessanti progetti quelli che il Comune di Piedimonte Matese ha deciso di candidare nell’ambito dei Por Campania Fesr 2007-2013, in due differenti misure. Il primo riguarda il restauro e messa in sicurezza del campanile sito in località San Pasquale, a pochi metri dal convento di S. Maria Occorrevole, simbolo di spiritualità per tutta la città. L’amministrazione comunale ha pensato alla riqualifica di tutta l’area per renderlo perfetto luogo in cui organizzare eventi e spettacoli all’aperto.san-pasquale-piedimonte
Al fianco di questo progetto, c’è poi quello di un grande e ricco festival centrato sulle bellezze del Matese,  in cui coinvolgere enti, scuole e altri comuni del afferenti al Parco Regionale. Il Comune intende farsi promotore di un vasto partenariato (i comuni da includervi sono Letino, San Gregorio Matese, Castello del Matese, Sant’Angelo d’Alife, Raviscanina, Ailano, Valle Agricola), così da valorizzare le manifestazioni già esistenti, ma soprattutto dare vita a concerti, performance teatrali, confronti enogastronomici – anche con città straniere gemellate con Piedimonte – convegni scientifici, mostre fotografiche e, soprattutto, “attraversamenti” del territorio guidati da giornalisti, fotografi, scultori ai quali sarà affidato il compito di mettere in evidenza gli aspetti attrattivi per il visitatore.
La Giunta Comunale ha approvato i progetti nel corso dell’ultima riunione. Gli amministratori comunali si dicono convinti che la Regione riterrà meritevoli di finanziamento entrambe le iniziative, e sicuramente ne trarrebbe beneficio anche la comunità di Piedimonte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.