Home Arte e Cultura L’Associazione Italiana del Libro presenta il Primo Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica

L’Associazione Italiana del Libro presenta il Primo Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica

637
0

Fino a gennaio 2014, l’associazione offre la possibilità di partecipare a diversi concorsi letterari

L’Associazione Italiana del Libro nasce per accrescere l’amore e la passione per i libri e la lettura nel nostro Paese, soprattutto tra i giovani, proponendo itinerari nuovi e stimolanti, offerte di formazione e crescita culturale. Tutto ciò non solo attraverso la promozione di libri e letterature di ieri e di oggi, ma anche attraverso il contatto con scuole e università, programmi di ricerca, incontri con le specifiche realtà territoriali e ovviamente, la comunicazione via rete. ‘Libro come cultura e come economia’, nell’era dell’high tech, una vera e propria scommessa, speriamo vincente.
Associazione-Italiana-del-Libro_bannerL’Associazione decide di presentare così, il 1° Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica con il patrocinio del CNR. Il concorso conta già 307 opere candidate e prevede una giuria composta da  50 accademici e professionisti della comunicazione e della cultura scientifica. Primo premio di divulgazione scientifica in Italia che vanta una giuria così vasta. Le candidature al concorso devono essere presentate entro e non oltre il 15 agosto 2013, le opere già in gara sono disponibili sul sito dell’Associazione.
Ma anche altri premi ed iniziative sono promosse a cui possono partecipare scrittori, autori, giornalisti, case editrici, associazioni culturali, enti pubblici e privati, librerie, biblioteche, ricercatori, scuole di ogni ordine e grado. Per chi volesse partecipare, ecco la lista di premi ed eventi in scadenza:
1° Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica  (scadenza improrogabile 15 agosto 2013)
Il Premio ha il patrocinio del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). Sono candidabili i libri e le pubblicazioni di divulgazione scientifica edite nel 2012 e nel 2013. Possono partecipare autori, ricercatori, professori, case editrici, riviste. Premi e riconoscimenti anche ai più giovani.

L’Italia delle Tipicità. Enogastronomia e Cultura (scadenza 15 settembre 2013)
Opere edite. Con il patrocinio di ANCI Res Tipica e delle Associazioni delle Città di Identità. Possono partecipare autori, case editrici, enti pubblici e privati con libri, saggi e ricerche che mettono in luce il rapporto tra prodotti enogastronomici e sviluppo economico, culturale e turistico dei territori italiani.

Premio Italia Mia. Viaggio sentimentale in Italia  (scadenza 31 ottobre 2013)
Poesie  e Racconti. Al Premio si partecipa con poesie e racconti ambientati nelle città italiane. Presiedono Anna Manna, Antonio Calabrò, Neria De Giovanni.

I Premi Gutenberg  (scadenza 31 ottobre 2013)
I Premi Gutenberg vengono assegnati ogni anno alle migliori iniziative di promozione del libro e della lettura organizzate e realizzate in Italia da organismi pubblici e privati (comuni, enti locali, scuole, biblioteche, ecc.)

Radici. Territorio & Letteratura  (scadenza 31 gennaio 2014)
Due le sezioni previste: opere edite e opere inedite. L’obiettivo del Premio è quello di riscoprire il territorio italiano e le radici della nostra cultura attraverso la voce degli scrittori e dei poeti che lo hanno cantato e descritto. Sono ammessi tutti i generi: saggistica, narrativa, poesia.

Per ulteriori informazioni: info@associazioneitalianadellibro.it

Noemi Riccitelli

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.