Home Curiosità Torna Migrandata, il Lago Matese diventa un campo di studio dell'avifauna

Torna Migrandata, il Lago Matese diventa un campo di studio dell'avifauna

820
0

matese obiettivo terraIl Ceda Matese di Legambiente e l’associazione Ardea si preparano per il quarto anno allo studio dell’avifauna del Parco del Matese con il campo naturalistico di “Migrandata“, che negli anni scorsi ha permesso a volontari, naturalisti e ornitologi, provenienti anche da fuori regione, di compiere studi scientifici sulle migrazioni dell’avifauna europea, essendo l’area del Lago Matese, location del campo, uno dei punti di riferimento dei flussi migratori di volatili.
“Migrandata” si articola in dieci giorni (21-31 agosto), in cui sarà possibile visitare il campo e dare un’occhiata alle attività degli ornitologi e degli appassionati impegnati nell’osservazione e inanellamento delle specie. Nelle passate edizioni è stato possibile raccogliere una grande mole di dati e individuare alcune specie nuove per il Parco del Matese.
I turisti e gli interessati potranno fare visita al campo ed assistere nelle ore serali al suggestivo spettacolo della “rondinata“. Di seguito i contatti e il programma delle iniziative previste durante i dieci giorni di Migrandata.

ARDEA – CEDA Matese
Resp. Progetto – Giovanni Capobianco
Tel. 349/6752761 – 3489126940
mail: ardea.cg@gmail.com

PROGRAMMA EVENTI

 – Acquatici&Averla day – Censimento degli uccelli acquatici presenti nel Lago Matese e dell’Averla Piccola; (23/08) ore 9:00
Campo Monitoraggio Rapaci – Osservazione e censimento del passo migratorio dei non Passeriformi in quota;
Week End Fotografia Naturalistica – Cenni base e tecniche di ripresa fotografica in natura;(25/8) ore 9:00
Herpetological day – Passeggiata naturalistica alla ricerca della erpetofauna del Parco Regionale del Matese; (27/08) ore 9:00
Tortolino day – Censimento del Piviere tortolino in alta quota, specie di elevato pregio conservazionistico; (29/08) ore 8:00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.