Home Territorio Gal Alto Casertano. 1,5milioni di euro per finanziare progetti di promozione territoriale

Gal Alto Casertano. 1,5milioni di euro per finanziare progetti di promozione territoriale

533
0

Sono 50 i progetti che hanno risposto al bando chiuso il 16 settembre

Molto positiva la risposta delle comunità dell’Alto Casertano ai Bandi del PSR Campania 2007/2013 da attivare mediante l’Asse IV del GAL Alto Casertano, chiusi il 16 settembre us. Le misure interessate sono state: 313, 321, 323. Con questa azione il GAL movimenta sul territorio oltre 1,5 milioni di euro: sono destinati a finanziare progetti di Incentivazione di attività turistiche (circa 380.000,00 euro), Servizi essenziali alle persone che vivono nei territori rurali (circa 780.000,00 euro), Sviluppo tutela e riqualificazione del patrimonio rurale (circa 450.000,00 euro). Beneficiari sono soggetti pubblici e operatori economici.
AgriturismoE’ previsto il co-finanziamento da parte dei soggetti privati per realizzare progetti nel campo della ristorazione, dell’ospitalità, delle attività sportive e didattico-naturalistiche. Le domande di aiuto presentate sono state 50 (nella precedente apertura sono state 54): 9 progetti sulla misura 313, 15 Progetti sulla misura 321, 26 progetti sulla misura 323. Inizia ora la fase di valutazione (di competenza dello Stapa Cepica di Caserta) a cui seguirà l’approvazione da parte del GAL delle graduatorie dei progetti, che avranno ottenuto i punteggi richiesti dai rispettivi Bandi e fino al raggiungimento delle somme disponibili nel PSL del GAL.
Entro dicembre ci sarà la firma dei provvedimenti di concessione (e quindi l’avvio delle attività da parte dei beneficiari ammessi).
Per informazioni:  consultare il sito del GAL www.altocasertano.it e www.sportelliinformativi.it, rivolgersi agli uffici del GAL, siti in Viale della Libertà n.75 a Piedimonte Matese.
gal@altocasertano.it, info@sportelliinformativi.it
Telefono 0823.785869 –  Fax al n. 0823.1781001
 Sportelli Informativi:
Piedimonte Matese: c/o GAL, Coldiretti e CNA
Caiazzo: c/o Comune e Coldiretti
Vairano Patenora: c/o Coldiretti

Comunicato Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.