Home Chiesa e Diocesi Suore Canossiane. Ad Assisi il IV Convegno degli ex allievi. In partenza...

Suore Canossiane. Ad Assisi il IV Convegno degli ex allievi. In partenza anche da Piedimonte e dintorni

626
0

Una scuola di vita, quella dei tanti Istituti magistrali e i Licei pedagogici, che alimenta la fede e la passione per la vita

assisi_san Damiano_CanossianeLa Redazione – Mancano pochi giorni al IV Convegno degli ex allievi delle suore Canossiane che quest’anno avrà come scenario dell’incontro la città di Assisi. Un appuntamento in cui confluiscono ricordi, ma soprattutto rivive lo spirito che negli anni ha accompagnato lo studio e la formazione di ragazzi e ragazze cresciuti “alla scuola” di numerosi istituti distribuiti in Italia, non da ultimo quello di Piedimonte Matese dove si sono diplomati in tanti, e dove numerosi insegnanti del territorio hanno dato un contributo professionale ed umano con dignità e professionalità. In tanti ricordano l’antico cortile che ha ospitato storie e racconti, i sogni di studenti, ma soprattutto ricordano la familiarità di un tempo, respirata nella Piedimonte più antica.
I Convegni che oggi organizzano le Suore Canossiane sono ancora occasione di formazione e di preghiera. Il prossimo, quello in programma ad Assisi il domenica 6 ottobre vuole essere l’espressione di una testimonianza cristiana incarnata, che attinge la sua forza e l’entusiasmo proprio agli anni della formazione scolastica. A Santa Maria degli Angeli, luogo individuato per questo incontro, si alterneranno una serie di testimonianze di ex allievi ed allieve, tre esse anche nomi noti come quello dell’attrice Irma Ciaramella su La fede si fa comunicazione; la Senatrice Maria Pia Garavaglia interviene invece su La fede si fa servizio alla comunità. Tra esse anche la testimonianza di Michele Martuscelli e Tina Di Franco su La fede si fa accoglienza: come famiglia questa coppia di genitori,  nostri amici, offrirà la propria testimonianza raccontando la scelta di adottare un figlio, allargando così “lo spazio della propria tenda (Is 54,2)”.
Buon lavoro a quanti parteciperanno. Buon cammino a quanti vivono l’esperienza di fede anche grazie alla formazione ricevuta negli anni di studio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.