Home Arte e Cultura A Trebula per la Seconda Giornata Archeologica. Appuntamento a sabato

A Trebula per la Seconda Giornata Archeologica. Appuntamento a sabato

688
0

Ancora un appuntamento presso il sito sannita del Monte Maggiore per illustrare i risultati della III campagna di scavi

trebulaSabato 26 Ottobre alle ore 9.30 avrà luogo presso il Centro-Studi sull’insediamento Campano Sannitico di Treglia in Pontelatone (CE) la  Seconda Giornata Archeologica Trebulana, che tratterà della ricerca, della valorizzazione e tutela dell’eccezionale patrimonio archeologico dell’Antica Trebula.  La giornata sarà aperta da Antonio Carusone, Sindaco di Pontelatone, che illustrerà l’impegno istituzionale assunto da anni dal Comune per la rivalutazione delle aree archeologiche sannitiche (parco Archeologico dell’antica Trebula, Monte Castiglione la Colla, Monte Sant’Erasmo) a fini di sviluppo socio-economico . Sarà presente la Dott.ss Adele Campanelli, Soprintendente archeologo per le provincie di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta che parlerà della collaborazione sinergica degli enti di tutela con gli enti di ricerca e le associazioni culturali sfociati nella concessione di scavo ministeriale rilasciata dal MIBAC all’Università di Chieti Pescara, che ha condotto gli scavi in collaborazione al Gruppo Archeologico Trebula Balliensis. Per sottolineare i risultati della III Campagna di Scavo volontaria “Verreia”, interverranno la Prof.ssa Raffaella Papi, titolare della cattedra di Etruscologia e Antichità Italiche e Valerio Caiazza, Direttore del Gruppo Archeologico Trebula Balliensis e promotore delle attività di ricerca e di valorizzazione.   La prima relazione sarà dedicata ai rilevanti risultati di scavo ottenuti di recente: sarà presentata una relazione preliminare ad opera di due esponenti dell’Univ. Chieti, Patrizia Staffilani e Marida De Menna e di Valerio Caiazza.    Seguirà una relazione sulle indagini archeologiche condotte dai geologi dell’Univ. Di Chieti Gianluca Rosatelli e Giuseppe Pomposo  con la metodologia del remote sensing.
Domenico Caiazza , ISACS , esporrà l’articolazione delle evidenze sannitiche nel territorio, con una particolare attenzione agli insediamenti fortificati sannitici.

Comunicato Stampa

giornata archeo trebulana Clicca per leggere il programma completo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.