Home Chiesa e Diocesi Da Castello del Matese a Bitonto. Comuni "gemelli" in onore dei Santi...

Da Castello del Matese a Bitonto. Comuni "gemelli" in onore dei Santi Cosma e Damiano

1941
0

Dopo il precedente incontro di settembre si rinnova l’incontro tra le due comunità. A Bitonto per pregare presso la basilica dei Santi Medici

Castello_BitontoLa Redazione – Un gemellaggio che porta con sè già qualche tempo di storia visto che la comunità di Bitonto era stata presente a Castello, nel mese di settembre, in occasione del convegno “I Santi Medici Cosma e Damiano. La storia, il culto, i miracoli. “Clinica dello Spirito e del Corpo”, lo scorso 21 settembre, presso la Chiesa di Santa Croce.
Sabato scorso, invece, dal Matese, una rappresentanza della locale comunità parrocchiale si è recata nella cittadina pugliese per ricambiare la visita e sancire il gemellaggio tra le due parrocchie. In città, accompagnati dal professore Giuseppe Cannito, i castellani hanno avuto modo di visitare il centro storico e poi prendere parte alla solenne celebrazione presso la Basilica dei Santi Medici. Il gruppo di Castello, accompagnato dal parroco don Antonio Rinaldi, ha potuto godere dell’ospitalità e dell’accoglienza riservata a Bitonto dal parroco della Basilica don Ciccio Savino e del gruppo di collaboratori che ha predisposto l’accoglienza.
Don Savino ha spiegato come ormai la Basilica stia diventando “clinica dello Spirito e del Corpo”: sono numerosi i devoti che giungono in pellegrinaggio da ogni parte del mondo per le loro suppliche ai Santi Medici. Come segno di unione tra le due comunità, il prossimo anno il rettore della Basilica farà dono alla comunità di Castello del prezioso reliquiario in oro e argento che custodisce le ossa integre delle braccia dei Santi Cosma e Damiano. I parrocchiani di Santa Croce nel frattempo hanno ricevuto una targa argentea con l’incisione della Basilica di Bitonto, viceversa, la comunità del Matese ha offerto una formella in ceramica decorata raffigurante l’icona dei Santi Patroni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.