Home Attualità Le Diocesi della Campania vanno on line

Le Diocesi della Campania vanno on line

876
0

E’ nato il sito della Conferenza Episcopale Campana: uno spazio di dialogo e di confronto, ma soprattutto il segno della presenza nel variegato mondo della comunicazione globale

La Redazione – Presentato ieri mattina il sito internet della Conferenza Episcopale Campana www.chiesedellacampania.it alla presenza di S.Em.za il Cardinale Crescenzio Sepe, i responsabili dei settori pastorali della nostra regione ecclesiastica e dei giornalisti invitati.
Un portale destinato ad ospitare sepe_conferenza episcopale campania_chiesedellacampania.itgli spazi di ciascun settore pastorale della Chiesa della nostra regione. “Si tratta di un momento nuovo ed importante, a cui abbiamo lavorato in sinergia con tutti i Vescovi della Campania, accogliendo le proposte e le idee di ciascuno”, le parole di S.E. Mons. Ciro Miniero, vescovo delegato per il settore Cultura e Comunicazioni sociali.
Un progetto, quello del sito, che si immette nell’alveo della comunicazione sociale che la Chiesa promuove, sostiene e “studia” nell’ottica di una informazione che è prima di ogni cosa formazione delle coscienze e promozione culturale.
1460079_535109406584556_1900805676_nAccanto a Mons.Miniero, don Valeriano Pomari incaricato per il settore Comunicazioni, e l’ingegnere Giuseppe Criscuolo che ne ha curato la realizzazione.
La piattaforma è nata per favorire uno spazio di dialogo e confronto “una realtà virtuale – ha dichiarato don Valeriano Pomari – da abitare, ma soprattutto rendere fruibile alle parrocchie, ai responsabili della pastorale, ma soprattutto uno spazio da cui lanciare al mo do civile il segnale della nostra presenza”.
Sul sito è possibile trovare documenti ufficiali della Chiesa campana, foto, video, strumenti di lavoro, news. Una grafica pulita ed essenziale lo contraddistigue per la semplicità e l’immediatezza. La scelta di tale impostazione si pone perfettamente in linea con gli ultimi orientamenti che animano il mondo del web e che prediligono, appunto, uno stile “pulito” ed essenziale.
“Stare al passo coi tempi, incidere con la nostra testimonianza, esprimere vicinanza a qualcuno che ci chiede aiuto sono gli impegni che oggi passano anche attraverso il variegato mondo della comunicazione globale – le parole del Cardinale Sepe -, che non deve spaventarci, ma che dobbiamo conoscere e usare con senso critico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.