Home Arte e Cultura Piedimonte Matese. "Il Teatro dell'Impossibile"

Piedimonte Matese. "Il Teatro dell'Impossibile"

710
0

Giorni ricchi di appuntamenti organizzati dall’Associazione Culturale Byblos e dall’Associazione Storica del Medio Volturno

1469956_10201596716714263_764262015_nVincenzo Corbo – Dal 29 novembre al 21 dicembre diversi appuntamenti presso la Sala Minerva, Associazione Storica del Medio Volturno a Piedimonte Matese. Venerdì 29 alle ore  20.45 ci sarà Luca Rossi in “Tammorra solo“. Un viaggio nella tradizione musicale campana, dai canti devozionali al Dopoguerra napoletano, fino alle tammurriate. Musica, versi, rime. Con Pietro Cioffi alle tastiere.
Venerdì 6 dicembre invece alle ore 20.45 Il piccolo Teatro del Meti rappresenterà “Cara Moglia”. Sono microstorie di un piccolo paese dell’Appennino, Paglieta, vicino Chiesti; squarci di narrazione tratti da racconti di emigrazione nel Dopoguerra e il risveglio di memorie antiche riascoltate dalla viva voce di contadini. Sabato 21 dicembre alle 20.45 La Bottega del Teatro si esibirà in “La Penna di Salgari”. Due esilaranti spaccati di interni napoletani: il classico intreccio di vita popolare ambientato negli anni Trenta, con Pierluigi Tortora, Peppe Romano e Michele Tarallo.
Il costo d’ingresso è di 5 euro mentre l’abbonamento per i tre ingressi sarà di 10 euro.
Per la prevendita recarsi presso lo Studio Fotografico Marcello D’Andrea, via Ferritto; Cartolibreria D’Aulisio, piazza Roma; Laboratorio Terraquea, Via San Rocco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.