Home Attualità CAIANELLO / SESSA AURUNCA. E’ morto l’imprenditore Galdiero ferito ieri a colpi...

CAIANELLO / SESSA AURUNCA. E’ morto l’imprenditore Galdiero ferito ieri a colpi di pistola

719
0

Arrestato Pasquale Savanelli in serata, presunto assassino del 41enne di Sessa

La Redazione – E’ morto nella notte Gennaro Galdiero, l’imprenditore agricolo 42enne ferito con diversi colpi di pistola ieri pomeriggio, noto in tutta Italia per la produzione di mela annurca. Il suo corpo è stato trasferito all’istituto di medicina legale di Caserta per gli esami autoptici. Nella notte è stato arrestato il suo presunto assassino, nonchè socio in affari: Pasquale Savanelli di 52 anni. Secondo le prime ipotesi, il movente del gesto efferato potrebbero essere state proprio questioni di affari.
Intorno alle 22.00 i Carabinieri di Vairano Scalo hanno fermato l’uomo, il quale avrebbe confessato assumendosi la responsabilità dell’omicidio, per cui dopo le formalità di rito, Savanelli è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Tuttavia gli uomini dell’Arma starebbero ancora lavorando per chiarire il movente che avrebbe spinto Savanelli a sparare.  Savanelli e Galdiero aveva pranzato insieme in un ristorante poco distante dal luogo dell’agguato.
Avrebbero iniziato una discussione nel parcheggio del ristorante dove;  poi Galdiero sarebbe partito a bordo della sua BMW, l’altro però lo avrebbe inseguito fino al punto i cui Galdiero si sarebbe fermato, probabilmente, per parlare per chiarire. Savanelli, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe sceso dall’auto con una pistola in pugno. Galdiero nel disperato tentativo di scappare dal pericolo avrebbe aperto la portiera dell’auto per fuggire a piedi. Ma l’aggressore avrebbe fatto fuoco più volte: i proiettili dopo aver infranto il finestrino del lato passeggero hanno centrato Galdiero alla gola e la torace.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.