Home Chiesa e Diocesi Caiazzo. Un coro di bambini per arricchire l’atmosfera di Natale

Caiazzo. Un coro di bambini per arricchire l’atmosfera di Natale

704
0

Il 4 e il 6 gennaio le due chiese di Caiazzo, San Nicola e Concattedrale, ospiteranno la manifestazione canora di voci bianche “Insieme adoriamo”

Il coro natalizio, composto dai bambini che frequentano il catechismo, anno dopo anno si arricchisce, si rinnova e si riconferma perché accoglie i nuovi piccoli cantori e lascia ai “vecchi” la possibilità di rimanere per dare voce e buon esempio agli altri.
Nella Parrocchia di San Nicola de Figulis, in Caiazzo, questo coro vanta oltre quindici anni di vita, e ha fin dall’inizio offerto ai giovanissimi cantori, la possibilità di conoscere il significato del Natale attraverso i canti più classici e quelli più moderni che hanno al centro la venuta di Gesù nel mondo.
caiazzo_coro voci biancheQuest’anno il gruppo si è arricchito della presenza dei piccoli che fanno parte della Parrocchia  Santa Maria Assunta.
I due sacerdoti, Mons. Giovanni Fusco e don Antonio Di Lorenzo sono stati ben lieti di accogliere e sostenere questa idea di unità venuta dalle catechiste.
Per donare al piccolo coro il calore di una festa semplice di famiglia, c’è, da alcuni anni, la presenza discreta, e un po’ divertita, de U cor’ e mammà, ovvero alcune mamme che accompagnano i loro bambini in qualche canto, e che quest’anno, sempre con i loro bambini e con tutta l’assemblea dei fedeli, intoneranno i canti della messa dei fanciulli che sarà celebrata nella Basilica Concattedrale Santa Maria Assunta, il 6 gennaio, alle 17.30.
La cura e la scelta dei canti è affidata da diversi anni al maestro Angela Musco, che  quest’anno sarà accompagnata, alla tastiera, dalla giovanissima pianista Jessica Bucci; mentre la presentazione dei canti e della manifestazione è curata dalle catechiste, sotto la guida dei parroci.
Quest’anno il coro di voci bianche avrà a disposizione due serate per proporre il suo concerto dal tema portante “Insieme Adoriamo”: il 4 gennaio, alle 19.00 nella chiesa di San Nicola de Figulis; il 6 gennaio, alle 18.30 (dopo la Santa Messa) nella Basilica Concattedrale Santa Maria Assunta e Santo Stefano Vescovo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.