Home Territorio Caiazzo. Il sindaco Sgueglia espulso dal gruppo di maggioranza

Caiazzo. Il sindaco Sgueglia espulso dal gruppo di maggioranza

865
0

Tommaso Sgueglia espulso dal gruppo “Uniti per Caiazzo” dopo il recente azzeramento della sua Giunta

tommaso sguegliaA Caiazzo il gruppo consiliare di maggioranza “Uniti per Caiazzo” non ci ha pensato su due volte e, dopo il torto subito, ha espulso il sindaco Tommaso Sgueglia. Il torto in questione è l’azzeramento della Giunta predisposto dal primo cittadino pochi giorni fa, con il quale sono state ritirate le deleghe ad Antonio Ponsillo, Stefano Giaquinto e Patrizia Merola, eletti nel gruppo di maggioranza (la lista nel 2013 ottenne il 56,57% di preferenze).
Un atto, quello del rimpasto, definito scorretto dalla compagine politica, visto che “non solo il sindaco ha trasformato autonomamente la linea del programma elettorale, ma ha assegnato deleghe a rappresentanti del Consiglio Comunale bocciati dall’elettorato”, riferendosi alla carica di vice sindaco assegnata ad Antimo Cerreto, capogruppo della minoranza del gruppo “Progetto per Caiazzo”.
Per ciò, Uniti per Caiazzo ha ufficialmente espulso Sgueglia dal gruppo, invitandolo e non utilizzare il nome e il simbolo del movimento. Nel comunicato sulla questione diramato alla stampa, il gruppo ha ricordato anche qualche “precedente” di questo rapporto conflittuale ora definitivamente incrinatosi, lamentando una certa condotta di Sgueglia che ha spinto alcuni consiglieri ad allontanarsi, e che non è stata fedele all’impegno preso rispetto alla collegialità delle scelte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.