Home Attualità “Giornata di studio in ricordo della Shoah”, incontro al Ministero dell’Interno. Interviene...

“Giornata di studio in ricordo della Shoah”, incontro al Ministero dell’Interno. Interviene il Ministro Alfano

1044
0

Oltre i cancelli di Auschwitz: in viaggio con la memoria verso la libertà, questo il titolo dell’incontro commemorativo tenutosi oggi (23 gennaio) presso la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno

La Redazione – Questa mattina, nell’Aula Magna della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno in Roma (S.S.A.I), si è svolta la “Giornata di studio in ricordo della Shoah”, intitolata Oltre i cancelli di Auschwitz: in viaggio con la memoria verso la libertà.
aula_magna_sede_didattico_residenziale-via-veientanaIl nostro collaboratore, Maurizio Sasso, presente all’evento, ci riporta le dichiarazioni del Ministro Alfano in merito al ricordo delle vittime dell’Olocausto, nelle quali si è focalizzato sui tre valori fondamentali che gli eccidi nazisti hanno brutalmente calpestato: “La pace ci è data per sempre? Il punto è che occorre vigilare e col cuore sempre pronto a combattere per essa. Se diamo per scontata la pace commettiamo un errore, poiché trascuriamo tre valori fondamentali: pace, libertà e democrazia. I più grandi nemici da osteggiare sono l’indifferenza, l’oblio e il silenzio”.
Prendendo spunto dagli episodi terroristici accaduti in Francia di recente, il Ministro conclude il proprio intervento citando le parole di Roosvelt: “La libertà si nutre di alcune libertà fondamentali: libertà di parola, libertà di credo e dalle paure. La conquista più grande è, in questo tempo, difendere la Francia e l’Europa dal terrore e questa rappresenta la battaglia più importante della democrazia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.