Home Papa Francesco News Papa Francesco all’Angelus, “la Parola di Dio libera quanti sono schiavi di...

Papa Francesco all’Angelus, “la Parola di Dio libera quanti sono schiavi di tanti spiriti malvagi di questo mondo”

938
0

Rispetto alla vacuità e alla crudezza che molto spesso le parole dette incarnano, il Vangelo è parola liberatoria e capace di “trasformare le inclinazioni al male in propositi di bene” 

Agensir – Nelle parole umane di Gesù “si sentiva l’autorevolezza stessa di Dio”. Lo ha detto, ieri mattina, Papa Francesco all’Angelus. “Noi, spesso, pronunciamo parole vuote, senza radice o parole superflue, parole che non corrispondono alla verità. Invece la Parola di Dio corrisponde alla verità, è unità con la sua volontà e realizza quello che dice”, ha osservato. Il Vangelo, ha proseguito, “è parola di vita: non opprime le persone, al contrario, libera quanti sono schiavi di tanti spiriti malvagi di questo mondo: lo spirito della vanità, l’attaccamento al denaro, l’orgoglio, la sensualità… Il Vangelo cambia il cuore, cambia la vita, trasforma le inclinazioni al male in propositi di bene.Il primo Angelus di Papa Francesco
Il Vangelo è capace di cambiare le persone!”. Pertanto, “è compito dei cristiani diffonderne ovunque la forza redentrice, diventando missionari e araldi della Parola di Dio”. “La nuova dottrina insegnata con autorità da Gesù è quella che la Chiesa porta nel mondo, insieme con i segni efficaci della sua presenza: l’insegnamento autorevole e l’azione liberatrice del Figlio di Dio – ha affermato – diventano le parole di salvezza e i gesti di amore della Chiesa missionaria. Ricordatevi sempre che il Vangelo ha la forza di cambiare la vita!”. È “la Buona Novella, che ci trasforma solo quando ci lasciamo trasformare da essa”. Perciò, ha ribadito l’invito: “Leggete un passo del Vangelo ogni giorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.