Home Chiesa e Diocesi 24 ore per il Signore. Piedimonte come Roma, con Papa Francesco

24 ore per il Signore. Piedimonte come Roma, con Papa Francesco

1348
0

Ascolto, carità, solidarietà, comunione, criteri del dialogo con Dio. La Forania di Piedimonte Matese risponde all’invito del Pontefice

La Redazione – Comincia oggi l’iniziativa 24 ore per il Signore, l’iniziativa indetta dal Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione. Questo tempo di Quaresima si rivela favorevole per avviare un discorso di preghiera e di riflessione, un incontro intimo con Dio grazie al quale potersi “rinnovare”.
24 ore per il signoreLe parrocchie della Forania di Piedimonte Matese hanno accolto il messaggio di Papa Francesco, il suo espresso desiderio che nelle realtà diocesane italiane si avverta l’esigenza di spiritualità.
I sacerdoti delle diverse parrocchie, seguendo l’esempio del Santo Padre, presiederanno la liturgia penitenziale prestando la loro disponibilità ai fedeli per vivere momenti di purificazione.
Oggi nella Chiesa di Santa Lucia, a partire dalle 18.00, sarà possibile ricevere la confessione e a seguire, alle 21.30, si terrà la celebrazione eucaristica. Per quanto riguarda domani invece, 14 marzo, le confessioni inizieranno dalle ore 7.00.
Rientra tra le attività quaresimali l’appuntamento con la Via Crucis che si terrà venerdì 27 marzo nella parrocchia di Santa Croce in Castello del Matese dalle 20.00.
Tra le pagine di Clarus pubblicato di recente è possibile trovare un approfondimento sulle 24 ore per il Signore, il cui spirito può essere riassumere nell’appello incisivo di Papa Francesco a “rinfrancare i propri cuori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.