Home Chiesa e Diocesi È morto Mons. Felice Leonardo, vescovo emerito di Cerreto Sannita – Telese...

È morto Mons. Felice Leonardo, vescovo emerito di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti

1231
0

Oggi la salma sarà esposta a Roccamonfina; i funerali si terranno domani alle 11.00 a Cerreto Sannita

La Redazione – Aveva compiuto 100 anni lo scorso 9 marzo e per lui sono stati organizzati sentiti festeggiamenti, nel ricordo del ministero episcopale profuso con dedizione e passione.
Mons. Felice Leonardo vescovo di Cerreto Sannita dal 1957 (poi vescovo di Cerreto-Telese-Sant’Agata de’ Goti dal 1986 al 1990), è morto ieri sera a Roccamonfina, dove risiedeva, assistito amorevolmente da don Giado De Blasio. Con lui, muore anche un pezzo di memoria storica del Concilio Vaticano II, essendo ancora tra i pochi Padri conciliari viventi.
Mons. Felice LeonardoL’occasione del centesimo compleanno, è stata recentemente motivo di memoria del suo lavoro di sacerdote fedele.
Nato nel 1915 a Pietramelara, Mons. Felice Leonardo terminati gli studi in Filosofia e Teologia viene ordinato presbitero il 24 luglio del ’38 e nel dicembre dello stesso anno diviene parroco di “San Giovanni Battista” in Torano di Roccamonfina.
Dal 1947 in poi diverse sono le nomine che Mons. Leonardo riceve, a partire dall’ordinazione episcopale per la Diocesi di Telese o Cerreto Sannita avvenuta a soli 42 anni, il 29 settembre 1957.
Durante la sua vita Mons. Leonardo si è più volte distinto per una sensibilità particolare nei confronti della pastorale della famiglia anche a livello regionale, fondando ben 22 Consultori familiari. Vanno inoltre ricordati gli Incontri Quaresimali del Giovedì, organizzati negli anni ’60, iniziativa alla quale hanno aderito tra gli altri anche politici come Oscar Luigi Scalfaro e Rosa Russo Jervolino. Nel 1979, nella Diocesi da lui guidata istituisce l’Istituto di Scienze Religiose dove si formeranno generazioni di catechisti, animatori e insegnanti di religione. Di lui, i fedeli ricordano l’impegno profuso, dopo il terribile terremoto del 1980 per le ristrutturazione delle chiesa della Diocesi di Cerreto fortemente devastate dal sisma.
La Diocesi di Alife-Caiazzo, grata ala Signore per aver donato alla Chiesa un pastore docile, intraprendente, appassionato di Cristo e del suo Vangelo, prega per la anima del caro Mons. Felice, tornato al cielo tra le braccia del Padre.
La salma oggi sarà esposta presso la parrocchia di Santa Maria Maggiore a Roccamonfina; domani (venerdì 17 aprile) sarà trasferita presso la Cattedrale di Cerreto Sannita dove, alle 11.00, il Card. Crescenzio Sepe presiederà il rito delle esequie. Qui, nella chiesa che Mons. Leonardo ha “abitato” da Vescovo, saranno tumulate le sue spoglie.

Mons. Felice Lonardo 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here