Home Territorio Regione Campania. La piedimontese Sonia Palmeri nella Giunta di Vincenzo De Luca

Regione Campania. La piedimontese Sonia Palmeri nella Giunta di Vincenzo De Luca

1530
0

Avvocato lavorista, Sonia Palmeri è stata delegatata da De Luca a Risorse umane e Territorio in virtù della sua esperienza nel campo della formazione e selezione del personale

sonia palmeri regione campania
Sonia Palmeri

La Redazione – Il nuovo governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha reso noti oggi i componenti della sua Giunta, in gran parte composta da donne. Tra queste anche la piedimontese Sonia Palmeri, impegnata a Napoli per lavoro, che entra così a far parte dell’esecutivo regionale con la delega a Risorse umane e Territorio. La 42enne, avvocato lavorista di origine siciliana ma residente a Piedimonte Matese, ha sempre lavorato nel campo delle risorse umane  (da qui il motivo della delega che De Luca le ha affidato), prima con Adecco e poi con Charisma Srl, società di selezione e formazione del personale, che opera con l’Ente regionale. La Palmeri è inoltre fondatrice e presidente di “Viterosa onlus”, associazione che dà supporto a donne e bambini, e dirige “In nome di Concetta onlus”, che si dedica ad ammalati oncologici e i loro familiari.

Il sindaco di Piedimonte, Vincenzo Cappello, ha diramato un comunicato con il quale ha voluto esprimere i suoi auguri di buon lavoro al neo assessore, un ruolo che da tempo non veniva ricoperto da un cittadino matesino. “Da parte mia e dell’Amministrazione comunale di Piedimonte, nonché di tutta la comunità cittadina – ha detto il sindaco Cappello – vanno al neo assessore Sonia Palmeri i migliori auguri di buon lavoro per il ruolo significativo che andrà a ricoprire nella giunta De Luca, per la quale sono sicuro saprà profondere impegno e serietà, con la professionalità e la competenza che hanno motivato la sua scelta da parte del nuovo presidente della Regione Campania. Per la nostra città vuole dire motivo di orgoglio e soddisfazione, ma anche possibilità di riporre fiducia e speranza per una maggiore attenzione istituzionale verso un territorio da tempo messo da parte e mortificato”.
Ad essere nominati assessori da De Luca sono stati sei donne e due uomini: Lidia D’Alessio (Bilancio), Valeria Fascione (Internalizzazione e start up), Lucia Fortini (Scuola e Pari Opportunità), Chiara Marciani (Lavoro e Formazione), Sonia Palmieri (Risorse umane e territorio), Livia Angioli (Fondi europei), Amedeo Lepore (Attività produttive). Fulvio Bonavitacola (Urbanistica). De Luca, che ha tenuto per sé le deleghe ad Agricoltura, Ambiente e Trasporti, ha nominato anche quattro consiglieri del Presidente: Mario Mustilli, consigliere finanziario; Sebastiano Maffettone, organizzazione culturale; Paolo De Ioanna, rapporti con le amministrazioni centrali; Francesco Caruso, rapporti internazionali e con l’Unesco. Tutte le nomine saranno immediatamente operative dopo la prima seduta del Consiglio regionale, convocato per il 9 luglio.

Altre manifestazioni di soddisfazione sono arrivate da esponenti del Pd locale, Giuseppe Santagata e Gianluca Pascarella, i quali si dicono convinti che una presenza matesina in Giunta regionale darà un opportuno sostegno verso quel “cambiamento di cui l’alto casertano ha bisogno, e per risolvere quelle problematiche che lo attanagliano da tempo“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.