Home Territorio Letino. Lupu Gheorghita annegato nel lago, si era tuffato ieri

Letino. Lupu Gheorghita annegato nel lago, si era tuffato ieri

1235
0

La Redazione – I sommozzatori hannolago-letino-Lupu-Gheorghita iniziato a cercarlo ieri, quando dopo essersi tuffato non è più riemerso. Lupu Gheorghita, 32enne di origini rumene, era ben conosciuto a Letino e molto ben integrato nella comunità locale, tanto che appena dopo essere scattato l’allarme molti letinesi, in testa il sindaco Fausto Perrone, non hanno smesso di tenere d’occhio il pelo dell’acqua nella speranza che il corpo del giovane riemergesse, quando oramai le speranze di trovarlo in vite si erano fatte vane.
Il gran caldo ha spinto il ragazzo a quel tuffo spensierato, e forse un malore gli è stato fatale: sarà l’autopsia a dare le risposte che in tanti si attendono.
Vigili del Fuoco e Carabinieri non hanno mai smesso di presidiare il posto finché alle 13 di oggi la sonda immersa in acqua ha dato il segnale e si è proceduto al recupero del cadavere.
Lupu era in Italia, come tanti, per lavoro, e quel lago ha trattenuto i suoi sogni futuri. A Letino lo ricorderanno sempre.
Il pensiero della comunità locale sarà andato di sicuro ad un pomeriggio caldo di circa 70 anni fa, quando per lo stesso caldo, a fare un tuffo nelle fresche acque di quel lago fu un giovanissimo sacerdote diocesano, anch’egli riemerso solo dopo diverse ore in prossimità della diga, privo di vita.

  • Altro su questi argomenti :
  • letino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.