Home Territorio Il Matese e l’Alto Casertano a Expo 2015

Il Matese e l’Alto Casertano a Expo 2015

916
0

La Campania, dall’agroalimentare agli itinerari turistici, sotto i riflettori di Expo 2015

La Redazione – Finoprodotti tipici campani al 22 ottobre il settore agroalimentare campano sarà sotto i riflettori di Expo Milano 2015. I prodotti della terra campana sono il risultato di controlli assidui, di analisi fatte su determinati campioni alimentari, ambientali e biologici e finalizzate a mettere in evidenza la salubrità degli alimenti nonché la trasparenza sposata da aziende e operatori turistici. Il rapporto tra ambiente, produttori e consumatori l’argomento su cui si è basata la conferenza stampa svoltasi quest’oggi alle 13.00.
Sempre oggi nell’area CIA Campania, presso il Parco della Biodiversità, è stato presentato il progetto I Cammini d’Europa: rete europea di storia, cultura e turismo, promosso da 16 GAL delle Regioni Campania, Emilia Romagna, Puglia e Abruzzo.
cammini dell'anima_gal_cammini d'europaPer quanto riguarda la Campania, in prima linea nell’iniziativa volta alla promozione e alla valorizzazione del territorio campano è il GAL Alto Casertano, interessato, in sinergia con gli altri Gruppi di Azione Locale campani, ad incentivare il turismo nelle zone rurali attraversate dalle vie di peregrinazione. Oltre ai rappresentanti dei GAL hanno partecipato anche rappresentanti delle Istituzioni, Esperti delle vie di pellegrinaggio e di itinerari culturali. A chiusura dei lavori, in linea con il tema generale di EXPO “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, una degustazione di prodotti tipici dei GAL partner di progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.