Home Territorio Terremoto in Molise: avvertito anche nel Matese fino a Napoli

Terremoto in Molise: avvertito anche nel Matese fino a Napoli

1020
0

Il sisma avvenuto a Campobasso è stato percepito anche nei comuni del Matese, tanta agitazione tra la popolazione

terremoto-piedimonte mateseLa Redazione | Si è diffusa agitazione nel Matese alla notizia della scossa di terremoto di media intensità verificatasi in Molise circa un’ora fa, alle ore 19:55, punto più intenso di uno sciame sismico che va avanti da giorni e che continua tuttora, con altre scosse successive alla più forte.
Il movimento della terra è stato avvertito in tutto il Molise, anche in Abruzzo (a Pescara ci sono state segnalazioni) e qui nel Matese: diverse sono state le persone che a Piedimonte Matese, Alife e persino ad Alvignano hanno percepito il sisma, specialmente ai piani alti degli edifici residenziali. Di certo nulla a confronto della paura che devono aver provato le persone molto più vicine all’epicentro in provincia di Campobasso (Baranello). A Campobasso per precauzione è stato evacuato il Teatro Savoia nel centro cittadino, dove era in corso uno spettacolo.
Per ora non si parla di danni, ma è ovvio che la mente corre a quei giorni di due anni fa quando il Matese è stato scosso violentemente da un ben più forte terremoto.
In queste ore arrivano molte segnalazioni anche dalla Puglia, dove la scossa di 4.3 gradi è stata avvertita a San Severo di Puglia, ma anche nel napoletano,  San Giorgio a Cremano e Frattamaggiore.
Intanto l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia segnala una nuova scossa alle ore 21.00, magnitudo 3.4.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.