Home Arte e Cultura L’Associazione Storica del Medio Volturno si riunisce in assemblea

L’Associazione Storica del Medio Volturno si riunisce in assemblea

851
0

All’ordine del giorno bilanci e le tante iniziative a carattere storico e culturale a cui si dedica l’Associazione

Associazione storica del medio volturnoLa Redazione – Diversi gli argomenti di cui i soci dell’Associazione Storica del Medio Volturno discuteranno in due sedute, una prima in programma per sabato prossimo alle 21, e in seconda battuta domenica 6 marzo alle 16, se non verrà raggiunto il numero stabilito.
I membri dell’associazione, rappresentata dal Presidente Pasqualino Simonelli, si confronteranno innanzitutto sul rinnovo delle cariche per il triennio 2016-2018, sull’approvazione del bilancio consuntivo del 2015 e su quello preventivo dell’anno in corso.
L’incontro darà inoltre modo ai soci di parlare delle iniziative in programma, prima fra tutte il Concorso pensato per gli studenti della terza media di Sant’Angelo d’Alife, intitolato Racconta la tua città attraverso la toponomastica e i monumenti che la rappresentano, che mette in palio premi in denaro.

Altra idea in cantiere, secondo una consuetudine ormai consolidata, il Premio Letterario, quest’anno all’ottava edizione. Per partecipare occorre inviare opere in versi o in prosa entro il 31 ottobre prossimo, presso la sede dell’Associazione in via Sorgente, 6, Piedimonte Matese, o tramite posta elettronica all’indirizzo pasqualesimonelli@libero.it oppure piroloettore@gmail.com. Si ricorda che copia del regolamento è consultabile sul sito web dell’Associazione www.asmvpiedimonte.altervista.org
Da non dimenticare la redazione dell’Annuario 2016, per la quale l’Associazione invita i soci a consegnare degli articoli entro il 30 settembre 2016. Secondo alcuni punti della norma parastatutaria n.7, che attualmente disciplina la materia, “la collaborazione alle pubblicazioni dell’Associazione Storica del Medio Volturno è aperta a tutti, con precedenza e preferenza per i lavori dei Soci”. I tre elementi di giudizio per l’accettazione del lavoro riguardano l’attinenza con il Medio Volturno (anche limitata), la novità d’indagine, l’esposizione obiettiva dei fatti, il valore scientifico provato da calcolo o documentazione e la correttezza stilistica. Il materiale non verrà restituito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.