Home Sport A Piedimonte Matese c’è il più giovane boxeur italiano: è Alessio Maio,...

A Piedimonte Matese c’è il più giovane boxeur italiano: è Alessio Maio, promessa della Pugilistica Matesina

1916
0

Da pochi mesi in palestra, Alessio ha vinto in rapida successione il titolo regionale esordienti, il titolo regionale schoolboy e adesso il titolo italiano. Ora si prepara ai Campionati Europei

Giovanissimo ma già piccola promessa della boxe: il 13enne Alessio Maio, di Piedimonte Matese, è il più giovane campione italiano dei guantoni. Preparato dal maestro Giuseppe Corbo nella palestra della Pugilistica Matesina, il ragazzo ha conquistato il titolo nella propria categoria agli ultimi Campionati Italiani Junior e Schoolboy, e domenica scorsa l’Amministrazione Comunale ha voluto esprimere la sua gioia e riconoscenza al giovane atleta consegnandogli un riconoscimento a nome della città, un attestato di merito e riconoscenza per essersi distinto nello sport.
La piccola cerimonia è avvenuta nel campo sportivo di Sepicciano, tra il primo e il secondo tempo del match che vedeva sfidarsi la locale Tre Pini Matese e l’Olimpia Riccia nel campionato di Eccellenza, prima partita sul nuovo manto verde della struttura. Un bel momento di orgoglio per i successi dello sport locale: “E’ sempre una gioia riconoscere la bravura e l’impegno dei nostri atleti, soprattutto quando si tratta di giovani promesse che riescono a raggiungere i primi traguardi anche grazie all’impegno di chi li segue e prepara, come ha fatto il Maestro Corbo a cui va la riconoscenza della città”, ha detto il sindaco Vincenzo Cappello.
Il giovane pugile Alessio Maio frequenta la palestra della Matesina da circa 10 mesi, con alle spalle 6 match da campione, e vincendo in rapida successione il titolo regionale esordienti, il titolo regionale schoolboy e adesso il titolo italiano, mentre è stato già convocato per la Nazionale italiana di categoria in vista del Campionati Europei del prossimo luglio, in Croazia.
Grande la soddisfazione anche per il Maestro Geppino Corbo: “La nostra società è molto contenta di sapere che l’Amministrazione Comunale ci è sempre accanto nelle nostre affermazioni e i tanti successi, che siano nazionali o internazionali. Continuiamo a credere fortemente nell’alto valore educativo di questo sport che la Società cerca costantemente di trasmettere ai ragazzi a costo zero”.

comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.