Home Territorio Piedimonte Matese. La scuola materna “Cupa Carmine” riapre le porte ai bambini

Piedimonte Matese. La scuola materna “Cupa Carmine” riapre le porte ai bambini

1409
0

Oggi l’inaugurazione dell’edificio nuovo di zecca, una scuola più sicura e moderna sotto il profilo ambientale. Al taglio del nastro anche gli assessori regionali Palmeri e Fortini

La Redazione | I bambini tornano a vivere la Scuola Materna “Cupa Carmine”: oggi pomeriggio il simbolico taglio del nastro ha riaperto le porte della struttura alle attività dei suoi piccoli alunni, che riprendono possesso di una scuola rinnovata non solo nell’estetica, ma soprattutto nella funzionalità e nella sicurezza sotto il profilo antisismico.scuola cupa carmine inaugurazione
La cerimonia di questo pomeriggio è stata un’inaugurazione ma anche una festa per i bambini, che assieme ai genitori e alle maestre hanno accolto le autorità nel grande salone d’ingresso, tutto decorato da murali. Colori e allegria ovunque nei nuovi ambienti, accoglienti e sicuri, ma soprattutto materiali naturali e impianti all’avanguardia per il risparmio energetico: il progetto realizzato grazie alle misure di accelerazione della spesa della Regione Campania ha puntato proprio all’efficienza e alla sostenibilità, per una scuola “green” rispettosa dell’ambiente e dei modelli di risparmio energetico. Un lavoro apprezzato non solo dalle mamme e i papà presenti all’evento, ma anche dai rappresentanti delle istituzioni che hanno affiancato il sindaco Vincenzo Cappello al taglio del nastro, come gli assessori regionali Sonia Palmeri e Lucia Fortini e l’on. Camilla Sgambato. Con loro anche il preside della “Nicola Ventriglia” Vincenzo Italiano, e il parroco di Agp don Emilio Salvatore per la benedizione dei nuovi locali. Particolarmente orgogliosa l’assessore Palmeri, cittadina proprio di Piedimonte e delegata a Lavoro, Risorse Umane, Demanio e Patrimonio, la quale si è complimentata per il bel traguardo raggiunto dal Comune per il mondo scolastico della città.
Gli interventi post sisma, di cui Piedimonte Matese ha goduto assieme ad altri comuni matesini, sono quindi stati un’ottima occasione per mettere in sicurezza una scuola e dotarla di impianti all’avanguardia che ne hanno fatto un piccolo gioiello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.