Home Territorio A Caiazzo il mercato settimanale ritorna nel centro storico

A Caiazzo il mercato settimanale ritorna nel centro storico

Da mercoledì 26 ottobre le bancarelle ritornano nei luoghi di sempre. "Nonostante i sacrifici affrontati da tutti, residenti e commercianti, ce l'abbiamo fatta"

1760
0

vigile urbano mercato di caiazzoLo ha annunciato personalmente con un post su facebook il sindaco Tommaso Sgueglia: il da mercoledì 26 ottobre, il mercato settimanale ritorna nel centro storico al termine dei lavori che per lunghi mesi hanno interessato le vie interne della città di Caiazzo.
“Tutti abbiamo dovuto affrontare dei sacrifici (io nella duplice veste sia pubblica che di residente): voi operatori commerciali e cittadini residenti e noi amministratori che abbiamo subito attacchi il più delle volte ingiustificati (figuriamoci se all’amministrazione poteva far piacere avere un centro storico “bloccato”) ma nonostante tutto ce l’abbiamo fatta!”
Tra i prossimi impegni dell’Amministrazione, la regolamentazione del transito lungo via  A. A. Caiatino ed il ripristino dell’isola pedonale.
“La riqualificazione del centro storico è stata un’ operazione laboriosa e complessa – ha spiegato Sgueglia su internet – costellata da ritardi legati a condizioni atmosferiche avverse, a difficoltà oggettive e ai ben noti fatti giudiziari”; i lavori infatti, prima dell’estate erano stati sospesi a causa di un’interdittiva antimafia alla ditta esecutrice Tekno Archedill.
“Speriamo a breve – – ha concluso il sindaco – di poter godere dei frutti di questi sacrifici fatti, con un ritorno turistico che sono certo non mancherà di arrivare”. Un auspicio che tuttavia trova risposta concreta nel flusso mai interrotto (forse appena diminuito) di presenze che soprattutto nel fine settimana prediligono la piccola città dell’Alto Casertano per una piacevole gita fuori dai maggiori centri cittadini campani.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.