Home Eventi Piedimonte Matese. Torna la Fiera di San Martino, l’Alberghiero partecipa

Piedimonte Matese. Torna la Fiera di San Martino, l’Alberghiero partecipa

In seno alla manifestazione, che si svolgerà domani e venerdì, 10 e 11 novembre, l'iniziativa degli alunni dell'Alberghiero "Aspettando San Martino"

2549
0
fiera san martino
Dalla Fiera di San Martino edizione 2012

Torna un appuntamento con la tradizione molto caro agli abitanti di Piedimonte Matese: la Fiera di San Martino.
Domani e venerdì, 10 e 11 novembre, la città sarà arricchita di stand contenenti prodotti di vario genere, e anche quest’anno si auspica un afflusso di visitatori provenienti da tutto l’Alto Casertano.
Nonostante gli ultimi infelici episodi che hanno coinvolto la politica amministrativa di Piedimonte, gli amministratori hanno deciso di mantenere vivo il legame con la cultura popolare, organizzando la Fiera e dando ai commercianti la possibilità di parteciparvi.
Scuole chiuse e sosta vietata in alcune zone della città (piazza Roma, via Lupoli, piazza V. Cappello, viale della Libertà, via Enrico Caruso, piazza Enrico Caruso, via Sannitica fino all’incrocio con via Caso, parcheggi Istituto Alberghiero, via Aldo Moro, piazza De Gasperi, piazza Caso, Largo val Paterno, largo Brecce), dalle 5.00 di domani fino alle 22.00 di venerdì 11, fatto salvo per i mezzi di Polizia, di soccorso e quelli al servizio dei disabili.
Il Comune, inoltre, stabilisce la sospensione delle attività presso gli uffici pubblici ubicati nella zona in cui si svolgerà la manifestazione, per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico.
Quest’anno l’Istituto Alberghiero di Piedimonte Matese contribuirà a rendere l’atmosfera ancora più gradevole, con l’evento Aspettando san Martino. Noi insieme per recuperare le tradizioni del nostro territorio. Gli studenti proporranno ai visitatori degustazioni e dimostrazioni di prodotti di punta del luogo; in particolare, dalle 10 alle 17 di domani, sarà possibile assaggiare il “Rosso Superiore Cantina di Solopaca, vino novello, e chi ne avrà voglia, potrà trattenersi per la cena alle 19.30. Il menù a disposizione prevede piatti molto interessanti: bianco di pollo con ortaggi e balsamico dolce, scialatielli al profumo di sottobosco, trancetto di maiale farcito con pane bianco e pinoli, perline di patate alle erbe. Tutto questo con soli 20 euro, ma previa prenotazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here