Home Territorio Alife / Dalla Regione Campania il bando per i Comuni, 25 milioni...

Alife / Dalla Regione Campania il bando per i Comuni, 25 milioni per la prevenzione sismica

Ad Alife è già stato pubblicato il bando. È tempo di mettersi al sicuro. Fondi per edifici pubblici e abitazioni private destinati ai Comuni che predisporranno un avviso pubblico sull'iniziativa regionale

2312
0

mappa terremoti La Regione Campania mette a disposizione 25 milioni e 600mila euro destinati alla prevenzione sismica e alla messa in sicurezza del territorio. Il bando pubblicato il 31 ottobre prevede tre tipologie di intervento: microzonazione sismica; miglioramento/adeguamento sismico o demolizione e ricostruzione di edifici e infrastrutture di interesse strategico; rafforzamento locale, miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione di edifici privati.
I finanziamenti saranno destinati ai Comuni che ne faranno oggetto di Avviso pubblico. 
Le risorse verranno così ripartite: 1,3 ml di euro destinati alla microzonazione sismica;
20,7 ml alla messa in sicurezza di edifici pubblici strategici di proprietà comunale, rilevanti ai fini di protezione civile;  3,6 ml agli edifici privati.
La graduatoria sarà redatta dagli uffici regionali alla stregua delle domande pervenute direttamente presso i Comuni che partecipano al bando.
Sul territorio matesino al momento risulta solo Alife il comune che ha risposto alla sollecitazione e alla occasione offerta dalla Regione Campania: con protocollo 10684, dell’11 novembre, il sindaco ha reso note le informazioni necessarie ai cittadini per messa in sicurezza, demolizione e ricostruzione di edifici privati in condizioni precarie.
Le domande devono pervenire entro le ore 12.00 del giorno 20/01/2017 presso il Comune, il quale poi provvederà a registrarle e trasmetterle alla Regione.

Scarica qui tutta la documentazione (per privati e Comuni)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.