Home Chiesa e Diocesi Diocesi di Alife-Caiazzo. Serata di premi e di festa per gli alunni...

Diocesi di Alife-Caiazzo. Serata di premi e di festa per gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Alvignano

Oltre 400 i ragazzi impegnati nel concorso "Colora con la solidarietà il tuo Natale" promosso dalla Caritas e dall'ufficio Scuola diocesani

2583
0

caritas-diocesi-alife-caiazzo-colora-di-solidarieta-il-tuo-natale-3

Hanno gremito la chiesa dell’Annunziata di Dragoni gli alunni dell’Istituto comprensivo di Alvignano per la premiazione del concorso “Colora con la solidarietà il tuo Natale” promosso per la terza volta dalla Caritas e dall’Ufficio scuola della Diocesi di Alife-Caiazzo.
Accompagnati da genitori e insegnanti hanno atteso con trepidazione la proclamazione dei nomi vincitori, ai quali è stata data in premio una confezione con materiale didattico oltre che un attestato di partecipazione, lo stesso dato agli otre 400 partecipanti sostenuti dalle insegnanti di classe e di religione cattolica.
Il tema del Natale “secondo i ragazzi”, la sensibilità personale, gli slanci affettivi: inevitabile quest’anno la riflessione sulla tragedia del terremoto che ha colpito l’Italia centrale raccontata dagli alunni di elementari e medie con profonda partecipazione. Si sono immedesimati nelle esperienze dei coetanei, hanno provato ad immaginare il dolore, hanno pregato per loro, hanno affrontato indirette paure attraverso i disegni e i testi composti, e confluiti – nel caso dei vincitori – in 5 simpatiche cartoline colorate.
La serata è stata l’occasione per raccontare le iniziative in corso della Caritas, prima fra tutte, il sostegno ininterrotto alle popolazioni colpite dal sisma attraverso la rete di collaborazioni fra tutte le Caritas della Campania; poi lo stesso direttore don Arnaldo Ricciuto ha comunicato la prossima apertura di una mensa dei bisognosi a Piedimonte Matese e il sostegno quotidiano garantito a numerose famiglie su tutto il territorio diocesano.
“Regalate un sorriso, fatevi portatori di speranza…!” Al messaggio del Vescovo Valentino Di Cerbo si è affiancato quello della dirigente scolastica Angelina Lanna: “Indispensabile il confronto e la collaborazione tra Scuola ed enti territoriali e in particolare la Chiesa diocesana: ci onora questa collaborazione, ci aiuta a crescere, ci rende protagonisti – insieme – del benessere della nostra terra”.
In ultimo applausi e premi per Marcello Zappoli, Martina Parillo, Margherita negri, Vincenzo Ruzzo, Federica Fazzone, Domenico Paglia, Domenico Passariello, Elisa Miriam Ciotte, Pasqualino Di Cerbo, Giovanna Cunti, Emanuele Di Matteo, Pietro Coppola.
 Clicca qui per visionare le cartoline e i testi vincitori 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.