Home Arte e Cultura Diario di Angela, il 15 dicembre la presentazione

Diario di Angela, il 15 dicembre la presentazione

Alle 18.30 presso la sala multimediale del Seminario Vescovile di Piedimonte Matese

1627
0

diario-di-angela

Il prossimo giovedì, 15 dicembre, alle 18.30, presso la sala multimediale del Seminario Vescovile di Piedimonte Matese, si svolgerà la presentazione del Diario di Angela, testo compreso nella collana Non tu radices portas, sed radix te, promossa dalla Biblioteca Diocesana San Tommaso d’Aquino. Il libro, pubblicato dalla Casa editrice Città Nuova di Roma, nasce dalla volontà di Angela Stillitano, protagonista, di comunicare agli altri la sua esperienza, le impressioni e i sentimenti che scaturiscono dal malessere che l’accompagna da anni, il cui nome è fibromialgia. Nasce così la pagina facebook “La tua penna sul diario di Angela”, curata da Luigi Arrigo, direttore della Biblioteca “San Tommaso”, uno spazio sul quale dare vita a un confronto col lettore fatto di suggerimenti che hanno deciso il finale della storia.
Angela Stillitano nasce in Calabria e si trasferisce in Svizzera a 15 anni. Il ritorno nella sua terra d’origine porta con sé un evento triste per la donna, il dovorzio, da cui poi nasce una nuova vita a Piedimonte Matese. Angela una mattina varca l’ingresso dell’Ospedale civile Ave Gratia Plena di Piedimonte Matese per raggiungere lo studio del dottore Bernardo Di Matteo, esperto in terapia del dolore: è l’ultimo tentativo di fronte alla fibromialgia. Il dottore Di Matteo, autore della Prefazione del libro, quella mattina le chiede di sperimentare una terapia per certi aspetti nuova: ad occuparsene, in fase sperimentale, è il dottore Giuseppe Leggiero, psicoterapeuta, alle prese con terapie che utilizzano la frequenza di particolari onde sonore (binauralbeats).diario-di-angela
Il dibattito sul Diario di Angela, introdotto da Luigi Arrigo, sarà moderato da Grazia Biasi, Direttrice di Clarus. Interverranno il dr. Bennardo Di Matteo, il dr. Giuseppe Guglielmo Leggiero; Angela Stillitano, autrice e Giovanna Corsale, giornalista collaboratrice del periodico diocesano, la quale si è occupata della revisione del testo. L’incontro sarà impreziosito dalla presenza del vescovo Valentino Di Cerbo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.