Home Territorio Pratella. Nicola Arnone insignito della carica di Commendatore della Repubblica Italiana

Pratella. Nicola Arnone insignito della carica di Commendatore della Repubblica Italiana

Al patron di Acqua Lete l'onorificenza dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana, conferita dal Presidente della Repubblica a personaggi che hanno acquisito benemerenze verso la Nazione

4278
0

arnone-con-prefetto-de-feliceComunicato stampa. Venerdì 16 dicembre, presso il salone del Palazzo del Governo della Prefettura di Caserta, si è svolta la cerimonia di assegnazione delle Onorificenze dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana.
Il prefetto Arturo De Felice, alla presenza delle più alte Autorità Civili e Militari, ha ufficiato la cerimonia di consegna dei diplomi e delle insegne distintive conferite  dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a personaggi che hanno acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e del disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali.
Nicola Arnone, presidente e amministratore di Lete Spa, azienda leader nel mercato delle acque minerali, è stato insignito della carica di Commendatore della Repubblica Italiana, alla presenza di Romualdo Cacciola, sindaco del comune di Pratella.
Un riconoscimento individuale che l’imprenditore, attivo nel mercato da oltre 30 anni, sceglie di condividere con tutta la sua azienda e con le Istituzioni territoriali. “E’ una grande soddisfazione che con orgoglio condivido con tutte le maestranze che quotidianamente con il loro lavoro contribuiscono al successo della nostra azienda”, afferma Arnone. “Lavoriamo tutti con passione e dedizione, esportando, insieme alle bollicine della nostra acqua minerale, la bellezza del nostro territorio e le sue risorse naturali che ci impegniamo a preservare e valorizzare. Da 140 anni – conclude il neocommendatore – la mia famiglia opera con successo nel settore del beverage considerando ogni traguardo una tappa per una nuova partenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.