Home Scuola Piedimonte Matese. All’Istituto Agrario teoria e pratica sono un mix perfetto

Piedimonte Matese. All’Istituto Agrario teoria e pratica sono un mix perfetto

Diversi sono i progetti ai quali gli studenti dell'Agrario hanno partecipato, tra i quali: l'Erasmus Plus, il progetto Flora e uno stage in azienda

1683
0

Paolo Landino, vicepreside Istituto Agrario

Nonostante i disagi e le difficoltà che stanno caratterizzando in questo periodo l’Istituto Tecnico Agrario di Piedimonte Matese, le attività didattiche curriculari ed extra curriculari vengono svolte con puntualità ed i ragazzi, anche grazie ai fondi cui la Scuola attinge in virtù dell’attività capacità progettuale messa a punto dalle varie componenti scolastiche, possono giovarsi di esperienze formative e rendere pratiche le conoscenze e le competenze acquisite attraverso le lezioni teoriche svolte in classe.
Tra le molteplici esperienze effettuate dai nostri alunni negli ultimi anni vanno ricordati:
il progetto Erasmus plus che ha consentito ad alunni neodiplomati degli anni 2015 e 2016 di trascorrere tre mesi all’estero (Inghilterra, Malta, Grecia e Portogallo), lavorando. Lo stage, gratuito per gli studenti e compatibile con la carriera universitaria, ha dato la possibilità di rafforzare le conoscenze linguistiche e un’opportunità lavorativa significativa. Inoltre, ha permesso ai partecipanti di ottenere le certificazioni Europass dalla Seconda Università di Napoli e dalla Confagricoltura, certificazioni spendibili nel curriculum vitae; il progetto Flora, a breve posto in essere, che si occuperà della creazione di nuovi modelli di  composizione floreale utilizzando specie autoctone per decorare ambienti interni ed esterni. Il progetto prevede l’organizzazione di workshops in collegamento con le aziende florovivaistiche e sotto la guida di esperti di botanica. Tale progetto ha come obiettivo principale quello di creare nuove figure professionali in un settore in netta espansione; i ragazzi coinvolti avranno modo di visitare aziende del settore in Polonia, Spagna e Portogallo; uno stage in azienda ad Ischia nel corso degli anni scolastici 2014 e 2015, che ha visto coinvolti alunni delle classi terze, quarte e quinte dell’Istituto.

L’esperienza formativa ha riscosso un notevole successo tra i partecipanti che hanno avuto modo di rendere pratiche le conoscenze e le competenze acquisite nel corso degli studi presso l’Istituto Agrario “Scorciarini Coppola”. A fine percorso a tutti i corsisti è stata rilasciata la certificazione Europass che permette a chi ne viene in possesso di dotarsi di un documento che gli consenta di “spendere” o utilizzare le competenze acquisite, sia nella continuazione di altri o diversi percorsi formativi, che per l’accesso a posizioni lavorative nelle quali tali competenze sono richieste.
Un diploma di perito agrario può essere, anche in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, una porta aperta verso il futuro dei nostri giovani ed il nostro Istituto vanta una lunga tradizione. Come ignorare, inoltre, l’azienda agricola di grandi dimensioni, in cui i nostri alunni possono esercitarsi quotidianamente, di cui l’Istituto dispone?

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.