Home Chiesa e Diocesi Diocesi Alife-Caiazzo. Per i ministri della Comunione il percorso formativo e il...

Diocesi Alife-Caiazzo. Per i ministri della Comunione il percorso formativo e il mandato

Vita esemplare fatta di preghiera e studio, ma soprattutto di testimonianza al Vangelo: le norme diocesane per essere ministro della Comunione

2181
0

diocesi Alife-CaiazzoIl  2 aprile, in Cattedrale, alle 19.00, durante la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo vi sarà il rinnovo e l’istituzione dei ministri straordinari dell’Eucarestia.

Sono numerose le persone, fondamentalmente adulte, che in Diocesi prestano questo servizio, accanto ai sacerdoti, visitando gli anziani e gli ammalati per portare loro la comunione. Un’esperienza frutto di preparazione da parte dei ministri ma anche di una vita di fede che si distingue e rende testimonianza del Vangelo, di preghiera e costante partecipazione ai sacramenti.

Trattandosi di un ministero straordinario, è conferito “ad tempus” perciò è necessario rinnovarlo ogni anno. Per questo motivo l’Ufficio liturgico diocesano ha predisposto anche il percorso formativo per quanti devono rinnovare il loro impegno.
Sarà cura dei parroci far pervenire all’Ufficio liturgico diocesano, entro il 14 febbraio, una lettera con la quale si chiede l’istituzione e il rinnovo di tale mandato per i fedeli laici della propria parrocchia tenendo conto delle Norme diocesane per esercitare tale ministero, di seguito riportate.

  1. Quanti aspirano a diventare Ministri straordinari dell’Eucaristia presentino al Vescovo una domanda scritta, corredata dai propri dati anagrafici, indirizzo, telefono ed e-mail, nella quale illustrano i motivi per cui desiderano offrire tale servizio ecclesiale
  2. Tale domanda sia corredata dalla presentazione e dal consenso del proprio parroco e del Consiglio pastorale parrocchiale

  3. I ministri straordinari dell’Eucarestia abbiano almeno 30 anni di età e non superino i 70, godano di buona fama personale e familiare e siano integrati nella vita della Comunità

  4. Gli aspiranti a tale incarico non chiedano di esercitare tale ministero se la parrocchia di appartenenza è già dotata di un congruo numero di fedeli che esercitino tale servizio

  5. Il rinnovo del Mandato avverrà in Cattedrale di Alife il 2 Aprile , V domenica di quaresima. I Rev.di Parroci sono pregati di far pervenire in Curia, entro il 14 febbraio, una lettera con la quale si chiede l’istituzione e il rinnovo del mandato per i ministri

Il calendario degli incontri di formazione

  • Foranie di Ailano, Alife, Piedimonte
    Sala multimediale del Seminario di Piedimonte Matese
    16 Febbraio ore 19.00
    02 Marzo ore 19.00
    16 Marzo ore 19.00
  • Foranie di Caiazzo, Piana Di Monte Verna
    Sala multimediale del Seminario di Caiazzo
    23 Febbraio ore 19.00
    09 Marzo ore 19.00
    23 Marzo ore 19.00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.