Home Un verso un pensiero Arcobaleno, di William Wordsworth

Arcobaleno, di William Wordsworth

3832
0

ARCOBALENO

Il mio cuore esulta al cospetto
dell’arcobaleno che sta nascendo:
come venendo al mondo;

come nel sapersi uomo;
così, nello scoprirsi vecchio,
mi sia data la morte!

Il Bambino è padre dell’Uomo
e siano i miei giorni
l’uno all’altro stretti
dal sentimento della natura

Viviamo stagioni diverse, sentimenti talvolta opposti; siamo spesso vincolati a umori altalenanti. Ma, sia che esultiamo per la gioia causata dal venire al mondo o dai piaceri giovanili, sia che soffriamo al pensiero d’invecchiare, non vi è certezza più grande dell’unico e sconfinato amore che ci rende tutt’uno con la natura, madre generosa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.