Home Arte e Cultura Il ricordo di Beniamino Caso nell’evento del CAI di Piedimonte Matese

Il ricordo di Beniamino Caso nell’evento del CAI di Piedimonte Matese

La presentazione si terrà venerdì prossimo a San Potito Sannitico, sede del CAI sezione di Piedimonte Matese

1222
0

La sezione di Piedimonte Matese del Club Alpino Italiano ricorda Beniamino Caso, illustre cofondatore del CAI, mediante un evento organizzato per venerdì prossimo (24 febbraio) presso la sede di San Potito Sannitico.

La presentazione in programma, Beniamino Caso: storia di un matesino illustre, curata dalla Sezione matesina del Club Alpino Italiano, sarà tenuta dall’Ing. Pierpaolo Tamasi, socio matesino e componente del Comitato Scientifico Regionale CAI Campania. Si parlerà dell’affascinante intreccio tra gli episodi risorgimentali, la storia dell’unità d’Italia, la nascita del CAI, i diari delle ascese, le scoperte scientifiche.

Beniamino Caso è stato Vicepresidente del CAI nazionale, nonché Delegato per la Sezione di Napoli al Comitato Centrale. Il suo nome è legato alla passione per la montagna e alla fama di botanico esperto e alpinista, che lo portò anche alla creazione di un giardino a San Gregorio Matese intitolo a sua madre, Luisa Zurlo, scomparsa nel 1858. Il giardino, Villa Luisa, oggi Villa comunale, contiene alberi pregiati, piante officinali, essenze e arbusti del sottobosco in uno spazio abbellito con fontane, vasche e vialetti suggestivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here