Home Dalla Campania Timbravano il cartellino ma non erano al lavoro. Questa mattina gli arresti...

Timbravano il cartellino ma non erano al lavoro. Questa mattina gli arresti domiciliari

1168
0

È accaduto a Succivo presso il Museo Archeologico dove due dipendenti avevano l’abitudine di “registrarsi” al lavoro ma essere altrove.

Per loro questa mattina è scatta un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord e accertamenti per altre 13 persone.

Le indagini, avviate nel gennaio 2016, grazie a riprese video e intercettazioni telefoniche hanno portato ai complessi ed esaurienti esiti di questa mattina: nono solo assenza ingiustificata dal lavoro, ma falsi certificati medici per poi trascorrere molto tempo della giornata in un centro scommesse.

Il comunicato della Procura parla chiaramente di “mal costume” e “prolungata inerzia” da parte dei dirigenti addetti al controllo della situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.