Home Territorio Ponte Margherita. Il Comitato Pro Ponte replica duramente alle ultime disposizioni della...

Ponte Margherita. Il Comitato Pro Ponte replica duramente alle ultime disposizioni della Provincia

Promettono ancora battaglia i membri del Comitato Pro Ponte nel caso in cui non saranno rispettati i tempi di consegna del viadotto sul fiume Volturno

967
0

chiusura ponte margherita alto casertano

Dopo il comunicato di Silvio Lavornia, presidente della Provincia facente funzioni, sull’inizio dei lavori al ponte Margherita a partire da questa mattina, arriva la replica del Comitato Pro Ponte.
Il gruppo di cittadini e commercianti nei lunghi mesi di chiusura del viadotto ha tenuto alta l’attenzione sul caso, denunciando “l’eccesso di zelo” che ha indotto l’ente provinciale a prendere provvedimenti inopportuni, confermati dalle verifiche di staticità e stabilità di cui il Comitato stesso si è reso promotore e che confermavano l’agibilità della infrastruttura.

Ad un mese dall’incontro in Provincia tra il Comitato Pro Ponte e il Presidente facente funzioni Silvio Lavornia, avvenuto il il 17 febbraio, apre il cantiere atteso da mesi, ma il Comitato contesta la durata dei lavori che in quella sede Lavornia stringeva in soli 7 giorni lavorativi.

“Restiamo convinti della validità della Dichiarazione di Transitabilità rilasciata dalla 4Emme di Bolzano, secondo la quale il Ponte potrebbe già immediatamente essere riaperto a una corsia, rimaniamo in attesa”. Questa la nota ufficiale del Comitato Pro Ponte.
“Certamente, allo scadere dei giorni previsti per i lavori di puntellamento, se il Ponte non dovesse essere riaperto, organizzeremo due sit in: uno sempre presso la piazza di Dragoni, per chiedere spiegazioni al Presidente facente funzioni e l’altro dinanzi alla Prefettura di Caserta per provare, per l’ennesima volta, ad essere ricevuti dal Prefetto di Caserta. Il paradosso di questa vicenda è che proprio in questo periodo che in tutta Italia non si fa altro che parlare di ponti pericolanti che non vengono chiusi qui in Provincia di Caserta ne abbiamo uno non pericolante, importantissimo punto di collegamento tra alto e basso casertano, chiuso da 15 mesi per eccesso di zelo”. E dunque il Comitato pare sia intenzionato a non abbassare minimamente la guardia e di andare dritto verso l’obiettivo: la riapertura di Ponte Margherita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.