Home Eventi Piedimonte Matese. Medicina del Dolore nell’Alto Casertano, a ottobre il Convegno

Piedimonte Matese. Medicina del Dolore nell’Alto Casertano, a ottobre il Convegno

Presso il Museo Civico "Raffaele Marrocco" di Piedimonte Matese il prossimo 14 ottobre medici e docenti universitari relazioneranno sulle cure e sul supporto da riservare al malato oncologico e non oncologico

2959
0

Il Museo Civico “Raffaele Marrocco” di Piedimonte Matese ospita il VII Convegno ECM di Medicina del Dolore nell’Alto Casertano. Il prossimo 14 ottobre, a partire dalle 8.30, medici e docenti, provenienti da vari presidi ospedalieri e atenei universitari della Campania parleranno delle cure e delle tecniche terapeutiche da adottare nei confronti del malato oncologico e del malato che versa in una condizione “cronica-invalidante di natura non oncologica”. L’assistenza al paziente implica un percorso assistenziale, che chiama in causa diverse figure ruotanti intorno al paziente, ognuna delle quali deve “prendersi cura di lui” con trattamenti specifici.

Tra i relatori del Convegno del 14 ottobre anche diversi professionisti che operano sul territorio altocasertano e matesino, come il dott. Bennardo Di Matteo, (dirigente Anestesia Responsabile Terapia del Dolore all’Ospedale di Piedimonte Matese); il dott. Giuseppe Leggiero (Psicoterapeuta e Neuropsicologo Piedimonte Matese); il dott. Domenico Santopadre (Anestesista Nutrizionista Piedimonte Matese), e tanti altri.
Dopo i saluti delle autorità e la lettura introduttiva del prof. Raffaele Sinno (docente Bioetica ISSR Benevento Facoltà Teologica Italia Meridionale), il dolore sarà oggetto di approfondimento sotto i molteplici punti di vista che lo connotano e che ne provano la natura multidisciplinare: dal supporto psicologico al paziente e ai suoi familiari, alle sindromi del malato oncologico nella fase di pronto soccorso; dalle scelte farmacologiche al supporto all’anziano fragile, ecc.

Leggi qui il programma completo del Convegno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.