Home Chiesa e Diocesi Azione Cattolica. “Continuità” la parola d’ordine. Non solo eventi per i giovani...

Azione Cattolica. “Continuità” la parola d’ordine. Non solo eventi per i giovani di Alife-Caiazzo

1700
0
I giovanissimi di Azione Cattolica al campo scuola diocesano. Con loro il vescovo Mons. Valentino Di Cerbo

È previsto per domenica prossima, 24 settembre, il primo incontro diocesano organizzato dal Settore giovani di Azione Cattolica dedicato ai ragazzi dal primo a quinto superiore, i cosiddetti giovanissimi.

Un appuntamento fortemente voluto per non perdere contatto con la scia di entusiasmo lasciata dall’ultimo camposcuola estivo di Mugnano del Cardinale. Un momento che non costituirà un unicum, bensì il primo di una serie di incontri volti a costruire un cammino comune per tutti i giovani della Diocesi di Alife-Caiazzo e fare in modo che i campi estivi non restino appuntamenti estemporanei.

Presso i locali dell’oratorio San Domenico Savio di Piedimonte Matese dunque, i giovani saranno impegnati in una serie di attività che consentiranno di meditare a fondo sul significato della propria appartenenza all’Associazione, autentica risposta alla chiamata di Dio. La giornata si concluderà con la messa alle 17.30 presso la Cappella di San Giovanni Bosco.
L’alba di un sogno comune, quello del settore giovani diocesano e dei singoli educatori parrocchiali: una Chiesa ed una AC a misura di giovane. Per realizzarlo si presenta l’occasione di un itinerario da percorrere insieme, il prossimo passo è da compiere domenica.

In bocca al lupo allora a chi avrà il coraggio di mettersi in gioco e camminare, a voi l’augurio che questo cammino sia lungo, fruttuoso e pieno di gioia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.