Home Scuola Piedimonte Matese. Gli studenti dell’ISIS sempre più internazionali

Piedimonte Matese. Gli studenti dell’ISIS sempre più internazionali

Proseguono gli scambi culturali: prosegue il confronto con la Repubblica Ceca, e si apre il dibattito anche con la Russia

1775
0

Sfide, Scoperte, Esperienze, Crescita. Così recita lo slogan di Interculturale Onlus che, nelle persone dei volontari del centro locale di Sessa Aurunca, ieri ha illustrato i propri programmi di mobilità internazionale agli studenti delle classi terze dell’ISIS di Piedimonte Matese. Presente anche una giovane studentessa russa che ha scelto proprio l’Italia per vivere la propria esperienza interculturale: vivere con una nuova famiglia studiare in una nuova scuola apprendere una nuova lingua. Tante novità.

Ma l’attenzione del Dirigente scolastico Nicolino Lombardi ai temi dell’intercultura e delle lingue straniere non è nuova. Da anni la scuola ha inserito nel proprio PTOF, tra le altre priorità, anche quella di una formazione che apra le menti e gli orizzonti agli studenti. Questo incontro, che ha suscitato l’interesse non solo dei ragazzi ma anche dei docenti che li hanno accompagnati, precede di poco la seconda fase del progetto Scambi di Classe a cui la scuola ha aderito lo scorso anno scolastico.

Infatti dopo il soggiorno degli studenti italiani presso l’Istituto Tecnico SPS Jedovnice, Repubblica Ceca, svoltosi lo scorso maggio, ora è il momento di ricambiare l’ospitalità: a fine mese un gruppo di 13 studenti cechi accompagnati dalle loro docenti saranno ospiti dell’ITI Caso e delle famiglie degli studenti italiani che la scorsa primavera hanno partecipato allo scambio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.