Home Scuola Alvignano. Ed ora in Bulgaria. Continua il viaggio “Erasmus” dell’Istituto comprensivo

Alvignano. Ed ora in Bulgaria. Continua il viaggio “Erasmus” dell’Istituto comprensivo

La musica è il filo conduttore del progetto europeo: arte, teatro e danza sono le discipline in cui gli alunni delle scuole coinvolte si stanno mettendo alla prova

934
0
CONDIVIDI

Continua il viaggio attraverso l’Europa con School are more fun with fine arts nell’ambito del progetto Erasmus Plus avviato dall’Istituto Comprensivo di Alvignano in collaborazione con altri istituti di Lituania, Bulgaria, Portogallo e Turchia. Grazie alla presentazione presso l’Unione Europea di un progetto musicale che che ha coinvolto insegnanti ed alunni negli anni scolastici 2016/2018.

Il viaggio di questi giorni ha portato la Scuola Media di Alvignano in Bulgaria. Don le professoresse Anna Pia Mastrangelo e Anna Rita Gianfrancesco, ci sono le alunne Marianna Visco e Mariachiara Di Meo della Scuola media di Alvignano e Anna di Tommaso della Scuola media di Baia e Latina.

Musica, teatro, danza, arti visive: sono queste le discipline in cui sono impegnati i Paesi coinvolti raccontando espressioni e forme delle tradizioni locali, e la cultura delle nazioni coinvolte nel progetto.
I “nostri”, oltre ad aver esportati i balli popolari della tradizione campana, in primis la Tarantella, hanno lavorato sulla danza inserita nella drammatizzazione del originale Young People of all colourstesto che descrive sotto forma di favola il viaggio attraverso i paesi e la cultura delle Nazione inserite in questo progetto Erasmus.
Tra le attività di scambio culturale, spicca l’evento spettacolo che vede coinvolti gli studenti proprio questa mattina (6 ottobre) nel salone delle conferenze del municipio di Petrich per la messa in scena dell’opera.

A tutti loro un grande augurio di pace e condivisione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here