Home Territorio Ponte Margherita. L’assessore regionale Sonia Palmeri “sinergia Provincia-Regione”

Ponte Margherita. L’assessore regionale Sonia Palmeri “sinergia Provincia-Regione”

1739
0

Dopo le prime dichiarazione dell’ormai ex presidente della Provincia Silvio Lavornia, in merito all’imminente ripristino della viabilità su Ponte Margherita, giungono quelle dell’assessore regionale al lavoro e risorse umane, Sonia Palmeri, matesina e pendolare come i tanti che ogni giorno percorrono il viadotto chiuso a gennaio scorso e da alcuni mesi riaperto a senso di marcia alterno.

Dalle parole di Palmeri, un breve excursus dell’iter burocratico che ha visto Regione e Provincia intervenire per i gravi disagi arrecati alla popolazione di questa porzione di territorio, nonchè al commercio lungamente provato dall’interruzione che di fatto continua.
“Era appena giugno dell’anno scorso quando, avendo inserito da poco (ad aprile 2016) nel Patto per lo sviluppo della Regione Campania l’Intervento per la messa in sicurezza della direttrice Statale Caserta-Monti del Matese (per noi pendolari anche Ponte Margherita), ci si apprestava ad organizzare i primi fondamentali interventi. La Regione Campania, in sinergia istituzionale con la Provincia di Caserta, allora guidata da Angelo di Costanzo ha continuato e mantenuto l’impegno a favore dell’alto matesino, dando il via ai lavori di ripristino del ponte e stanziando ben 8 milioni per la riqualificazione del cavalcavia.
Un vivo ringraziamento va al Presidente De Luca che ha colto l’importanza di questo vitale asse viario per lo sviluppo turistico, commerciale, sociale ed economico di tutta la comunità matesina”.

Ad oggi i danni strutturali al ponte sono stati tamponati – secondo i tecnici della Provincia – in maniera sicura per gli automobilisti e i pedoni. Resta difatto l’attesa per il progetto di 8milioni di euro per il totale ripristino del viadotto così come siglato nel Patto per la Campania siglato da Matteo Renzi, nell’aprile del 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.