Home Attualità Amici di Pericle. “Amministrazione Condivisa”, dibattito col prof. Gregorio Arena

Amici di Pericle. “Amministrazione Condivisa”, dibattito col prof. Gregorio Arena

Gregorio Arena, docente di Diritto Amministrativo presso l'Università di Trento e Presidente del Laboratorio per la Sussidiarietà, relazionerà sul tema a partire dalle 16.30, presso la Sala consiliare del Comune di Piedimonte

1621
0

Giovedì 26 ottobre, nella Sala consiliare del Comune di Piedimonte Matese, il prof. Gregorio Arena, docente di Diritto Amministrativo all’Università di Trento e Presidente del Laboratorio per la Sussidiarietà (LABSUS), interverrà nel dibattito L’Amministrazione Condivisa – un’opportunità di cittadinanza, moderato dal giornalista Francesco Fossa.
A promuovere l’evento è l’Associazione Amici di Pericle, evento che gode del patrocinio morale da parte del Comune di Piedimonte e si articolerà in due fasi: alle ore 16.30, il prof. Arena incontrerà i Sindaci dell’Alto Casertano e le Associazioni; alle ore 18.00, un incontro aperto al pubblico.
Il prof. Arena relazionerà sul tema dell’Amministrazione condivisa, ossia un modello governativo, in base al quale la cura e la gestione dei beni comuni viene affidata ai cittadini, mediante i Patti di Collaborazione, che prevedono la loro collaborazione “attiva”, attraverso la cooperazione con governatori e amministratori.

Gregorio Arena è Presidente di Labsus, il Laboratorio per la Sussidiarietà, che ha egli stesso fondato nel 2005. È stato anche Presidente nazionale di Cittadinanzattiva dal 2004 al 2007. Dal 2011 è anche Presidente del comitato scientifico del Centro di Documentazione sul Volontariato a Roma. È socio dell’Associazione Italiana dei Professori di Diritto Amministrativo e membro del Comitato scientifico di ASTRID (Associazione per gli Studi e le Ricerche sulle Pubbliche Amministrazioni) e del Consiglio scientifico di riviste quali: la Rivista di Diritto Pubblico, la Rivista Italiana di Comunicazione Pubblica, Impresa sociale e NonProfit.
Nella sua attività di ricerca ha affrontato temi sulla democrazia deliberativa e partecipativa, trasparenza amministrativa e, recentemente, sul principio di sussidiarietà con particolare riferimento alla cittadinanza attiva e alla cura dei beni comuni.

LABSUS è un vero e proprio Laboratorio per la Sussidiarietà, che ha come principio guida l’art. 118, ultimo comma, della nostra Costituzione.
LABSUS è consapevole del fatto che i cittadini non hanno soltanto bisogni da soddisfare, ma anche capacità da poter mettere a disposizione della comunità e possono contribuire, dunque, alla realizzazione dell’interesse generale. Così, attraverso la creazione del “Regolamento per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani”, sono stati firmati in Italia più di cento Patti di Collaborazione tra amministrazioni e cittadini.

Per tenersi informati sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici di Pericle visitare il blog Fare Comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.